I migliori wine bar ed enoteche di Bordeaux

Conosciuta come la città del vino per eccellenza, Bordeaux è un piccolo gioiello architettonico (riconosciuto anche Patrimonio dell’Unesco) da scoprire proprio partendo dai suoi luoghi di ritrovo, quei wine bar che fanno l’invidia del mondo intero e che valgono, da soli, il viaggio.

Conosciuta come la città del vino per eccellenza, Bordeaux è un piccolo gioiello architettonico (riconosciuto anche Patrimonio dell’Unesco) da scoprire proprio partendo dai suoi luoghi di ritrovo, quei wine bar che fanno l’invidia del mondo intero e che valgono, da soli, il viaggio.

Ecco una selezione dei migliori wine bar ed enoteche di Bordeaux, dove degustare i pregiati vini della regione dell’Aquitania.

Bar a Vin

Basta entrare da Bar a Vin per capire che l’idea che tutti di solito abbiamo di enoteca come un luogo rustico con botti e mattoni a vista, luce di candele e aspetto misterioso può essere piacevolmente sovvertito.

Situato di fronte all’ufficio del turismo, in Place des Quinconces, Bar a Vin è l’enoteca del consorzio dei viticoltori di Bordeaux: ambiente molto luminoso, grandi colonne, atmosfera elegante e di design in un contesto architettonico storico che è stato ristrutturato con rispetto. È l’indirizzo migliore per assaggiare vini di qualità a prezzi giusti, buona la carta che spazia da etichette locali ai Grand Cru, i vini alsaziani blasonati. Il personale è qualificato, gentile e conosce molto bene i vini proposti.

 

Le Wine Bar


In Rue des Bahutiers, 19 vicino la chiesa di St Pierre, in pieno centro cittadino, Le Wine Bar è un piccolo bistrot molto accogliente, che abbina agli ottimi vini anche anche specialità gastronomiche francesi e italiane: formaggi nostrani si affiancano ai prodotti regionali francesi come il foie gras, carne di maiale, ciccioli.

La carta dei vini offre più di 250 etichette: si va dai vini francesi alsaziani e non, a non pochi vini italiani e a qualche piacevole scoperta proveniente da ogni angolo del mondo, compresa la Nuova Zelanda. Aperto anche a pranzo, è inoltre un ottimo ristorante.

 

Aux 4 Coins du Vin


Nel cuore della movida bordolese, nel quartiere St Pierre, Aux 4 Coins du Vin è un locale giovane, gestito da altrettanto giovani e appassionati ragazzi. È un indirizzo molto alla moda, dove incontrarsi per sorseggiare un buon bicchiere di bordeaux ascoltando buona musica e azzardando anche qualche passo di danza. La cantina è ricchissima: oltre ai vini francesi (bianchi e rossi secchi), nel locale si possono degustare anche vini provenienti da altri parti del mondo.

Vi sono infatti bottiglie di Germania, Australia, Cile, California, Spagna, Italia, Nuova Zelanda. Decisamente insolita è la modalità con cui viene servito il vino: le bottiglie si trovano infatti in una struttura circolare, dove ogni cliente può spillare il proprio bicchiere. Per farlo è necessario acquistare una card magnetica che, preventivamente caricata con il denaro che si preferisce, dà accesso alla macchina che custodisce le bottiglie.

 

Grand Bar Castan


È uno dei bar più antichi di Francia, e merita una visita anche solo per poterne apprezzare gli arredi interni originali, decisamente insoliti. Si trova in Quai de la Douane, vicino Quinconces ed è aperto tutti i giorni dalle 9 del mattino fino alle 2 di notte.

Per scegliere il vino giusto da degustare, lasciatevi consigliare dal barman che è anche un esperto sommelier.

 

Max Bordeaux Wine Gallery


Ultimo arrivato in città, questo locale è un vero e proprio “museo” del vino.

A qualcuno forse entrare da Max Bordeaux Wine Gallery potrà incutere un certo timore per l’ambiente solenne e un poco asettico. Ma basta superare questo piccolo scoglio per rendersi conto di essere arrivati in un tempio del buon bere, in un forziere pieno zeppo di tutto ciò che di meglio, in fatto di etichette, esiste in questo momento.

La casa dell’eccellenza vinicola internazionale, per essere precisi, dove ogni singola bottiglia è conservata in maniera ottimale. Si possono acquistare etichette altrove introvabili e anche fare dei percorsi guidati di degustazioni, interessanti per chi vuole avvicinarsi al mondo del vino in modo consapevole e imparare qualcosa di nuovo.