France.fr, il nuovo magazine di Atout France si svela al Principe di Savoia a Milano

Nuovo nome per l’edizione 2019 del magazine di Atout France, l’Agenzia per lo sviluppo del Turismo Francese in Italia: France.fr, un nome che rimanda all’essenzialità ma anche alla ricchezza del sito internet del turismo francese.

Nuovo nome per l’edizione 2019 del magazine di Atout France, l’Agenzia per lo sviluppo del Turismo Francese in Italia: France.fr, un nome che rimanda all’essenzialità ma anche alla ricchezza del sito internet del turismo francese.
Rinnovata veste grafica, anche, vivace e dinamica, con riferimenti allo stile del web e molte foto.

Un’immagine onirica in copertina, il museo all’aperto allestito nel parco del Clos Lucé, dove Leonardo da Vinci ha vissuto gli ultimi tre anni della sua vita. A lui e ai 500 anni di Rinascimento nella Valle della Loira, a Tours in particolare, la nuova edizione del magazine France.fr dedicata la sua cover story.

“È proprio il genio di Leonardo a unire i nostri due Paesi, l’Italia e la Francia”, afferma Frédéric Meyer, Direttore Atout France Italia-Grecia, durante la conferenza stampa di lunedì 25 marzo, che si è tenuta a Milano nella prestigiosa location dell’hotel Principe di Savoia, “con 700 eventi nella Valle della Loira a lui dedicati.”

Tante e importanti sono le altre ricorrenze che si celebrano in Francia quest’anno: 150 anni dalla nascita di Matisse; 100 anni dalla morte di Renoir; 250 anni dalla nascita di Napoleone, che Ajaccio ricorderà il 15 agosto, suo giorno natale (ma anche con diversi appuntamenti durante il resto del 2019), con festeggiamenti di rievocazione storica, in concomitanza con le processioni religiose per la Madonna dell’Assunta.
In un articolo della rivista, che tratta del bere con stile tipicamente francese, Napoleone è citato con una delle sue frasi argute: “Non potrei vivere senza champagne… In caso di vittoria, me lo merito e in caso di sconfitta ne ho bisogno.”

Come ogni anno, non mancano le interviste a personaggi illustri francesi e italiani:
quest’anno rispondono alle domande Pierre Hermé, noto come “il re dei macaron”; Pierre Gagnaire,  lo chef francese che ama definirsi un artigiano, pur essendo proprietario di 15 ristoranti in tutto il mondo e da 25 anni detentore di 3 stelle Michelin; Anthonhy Genovese, 2 stelle Michelin con il suo ristorante Il Pagliaccio a Roma, il più francese tra i grandi chef italiani.

E poi l’intervista a Catherine Geel, storica del design e critica d’arte, curatrice del padiglione francese alla Triennale di Milano, per parlare di design che guarda al futuro, un design che si evolve per contribuire alla sopravvivenza umana e alla salvaguardia del rapporto tra uomo e ambiente.
Ancora di design si parla in un interessante articolo sui dieci architetti che hanno cambiato il volto della Francia.

Tanti gli itinerari proposti: tre giorni a Parigi, che quest’anno festeggia i 30 anni della Piramide del Louvre (altra ricorrenza!), i monumenti in emozionanti spettacoli notturni, un viaggio affascinante tra i castelli francesi, una visita ai rooftop, i tetti che si animano e diventano terrazze panoramiche dove sorseggiare un aperitivo con vista; l’Alsazia in tutta la sua bellezza; Nantes città d’arte del Nord, le crociere sui fiumi e i canali e molti altri luoghi incantevoli che fanno della Francia una delle destinazioni più belle, varie e ricche di cultura del mondo.

A proposito di cultura, l’agenda degli appuntamenti del 2019 ne è ricchissima: mostre, festival, concerti, eventi sportivi, celebrazioni e nuove aperture.

Non poteva mancare uno spazio dedicato all’ottima gastronomia d’Oltralpe, stavolta per raccontare non le tendenze food del momento, ma i prodotti made in France della tradizione, quelli che partono da materie prime d’eccellenza per diventare delle specialità rigorosamente francesi: il sidro, il cognac, le crepes, la senape, le erbe di Provenza e il Camembert.

Per scoprire il resto, si può sfogliare direttamente la rivista, disponibile anche in versione online su https://it.france.fr/it/campagna/magazine-francia