Val di Sole: qualche idea per una vacanza estiva da sogno

La Val di Sole, tra le Dolomiti del Brenta e l’Adamello, si trova in Trentino. Qui la vacanza è gourmet, ma anche all’insegna di sport, escursionismo e cultura.

L’estate è finalmente arrivata! Possiamo riempire le valigie e partire per le meritate vacanze dopo un anno di lavoro o di studio!

Se non siete tra i fedelissimi di spiaggia e abbronzatura, ma anzi preferite la montagna e non vedete l’ora di fare escursioni in luoghi meravigliosi, fra i prati immensi coronati dalle vette alpine, allora abbiamo il giusto suggerimento per voi: prenotate il vostro soggiorno estivo in questo magnifico hotel gourmet in Val di Sole, l’Hotel Tevini, dove toccherete con mano la squisita ospitalità della gente trentina.

Prima di parlarvi di alcune meraviglie della Val di Sole vogliamo ricordarvi che l’Hotel Tevini, una struttura 4 stelle Superior, oltre a offrire ai propri ospiti tantissimi servizi (fra cui piscine, saune, palestra, zone relax, trattamenti wellness) si distingue per la squisitezza della cucina del proprio ristorante, uno dei migliori fra i tanti presenti in Val di Sole. Ogni giorno il team culinario stupisce i propri ospiti con creazioni della tradizione locale e specialità mediterranee. Un soggiorno all’Hotel Tevini sarà un’esperienza indimenticabile sotto tanti punti di vista.

Vacanze estive in Val di Sole: qualche idea

L’Hotel Tevini è la base di partenza per andare alla scoperta di una delle più belle valli del Trentino, la Val di Sole. Questo angolo di paradiso si trova nella zona nord-ovest della provincia di Trento, in particolare tra le splendide Dolomiti del Brenta e il maestoso gruppo dell’Adamello, a sud, e la Catena delle Maddalene e il gruppo dell’Ortles-Cevedale, a nord.

Per chi visita la Val di Sole è praticamente obbligatoria l’escursione che porta all’idilliaco Lago dei Caprioli: una passeggiata adatta anche ai nuclei familiari con bambini; si parte dal paese di Pellizzano che si trova a poca distanza da Daolasa, dove si trova il vostro hotel; si prende il sentiero della Palù, noto anche come Sentiero degli Gnomi. È un percorso facile anche se un po’ in salita che ha una lunghezza di circa 4 km. A seconda del passo tenuto occorrono circa un’ora o un’ora e mezza per raggiungere il lago.

Da segnalare anche il Val di Sole Route, un percorso di nordic walking della lunghezza di circa 22 km che parte dal paese di Cavizzana e arriva a Mezzana; a esso si aggiungono 10 percorsi di 4 km ciascuno nei singoli paesi. In totale il Val di Sole Route raggruppa circa 60 km di sentieri.

Un modo per scoprire la valle è anche quello di fare un giro lungo la ciclabile della Val di Sole che costeggia il torrente Noce, lunga circa 35 km.

Infine, se siete appassionati di storia, una tappa che non dovete mancare è quella alla Galleria di Passo Paradiso; qui potrete vedere l’interessante allestimento multimediale “Suoni e Voci della Guerra Bianca”; altre interessanti mete su questo tema sono il Museo Pejo 1914-1918, il Museo della Guerra Bianca di Vermiglio e Forte Strino.

Per gli escursionisti esperti merita una visita anche il presidio austro-ungarico di Punta Linke, che fu uno dei centri più importanti del fronte occidentale durante la Prima guerra mondiale (detta “Guerra Bianca” perché fu combattuta tra nevi e ghiacciai).