Ventilconvettori: cosa sono e perché sono spesso consigliati

I ventilconvettori, noti anche con il nome di fan coil, sono elementi utilizzati negli impianti di riscaldamento e condizionamento come alternativa ai termosifoni e ai pannelli a pavimento.

I ventilconvettori, noti anche con il nome di fan coil, sono elementi utilizzati negli impianti di riscaldamento e condizionamento come alternativa ai termosifoni e ai pannelli a pavimento. Sostanzialmente, i fan coil possono essere utilizzati sia per riscaldare che per raffrescare, per questo rappresentano una soluzione piuttosto versatile, soprattutto negli ambienti dove è necessaria la personalizzazione del clima in base ad esigenze diverse.

Un esempio sono le camere degli hotel, dove ognuno decide autonomamente di azionare o meno il climatizzatore, oppure i residence, dove le abitazioni talvolta non vengono utilizzate.

Tecnicamente, un ventilconvettore è il terminale di un impianto di riscaldamento, che può essere installato sia a pavimento che a parete, anche a incasso. È costituito da una struttura metallica nella quale sono inserite una o due batterie di scambio termico, un filtro dell’aria, un ventilatore e un contenitore per la condensa, nel caso in cui l’apparecchio venga utilizzato per il raffrescamento.

Esternamente, il dispositivo è dotato degli elementi che consentono la connessione all’impianto di climatizzazione, di solito resi invisibili dalla presenza di una copertura. Si tratta di una soluzione molto apprezzata anche sotto l’aspetto estetico: infatti, un ventilconvettore è molto più compatto ed elegante di un termosifone tradizionale. Con l’ulteriore possibilità di regolare la temperatura secondo le preferenze personali, poiché il fan coil è dotato internamente di valvole termostatiche.

Acquistare online i ventilconvettori su Climamarket.it

Climamarket.it, l’e-commerce dedicato alla vendita online di apparecchi e accessori per la climatizzazione, il riscaldamento e l’idraulica, propone una vasta gamma di ventilconvettori ideali per climatizzare la casa grazie ad un metodo pratico e versatile, diffondendo aria sia calda che fredda, con il vantaggio della silenziosità, della facile installazione, del minimo ingombro e delle ottime doti di efficienza energetica.

Tutti i Fan Coil per il riscaldamento e il raffrescamento proposti da Climamarket.it provengono dalle migliori aziende del settore, tra cui Carrier, Climaveneta e Sabiana. In base alle preferenze personali e alle caratteristiche dell’ambiente di destinazione, è possibile scegliere tra ventilconvettori a pavimento, a parete o da incasso.

Climamarket.it offre ai propri clienti un servizio accurato di assistenza per l’acquisto del dispositivo ideale, spedizione a domicilio e, se richiesta, installazione da parte di tecnici qualificati. Lo store online dispone di un’ampia scelta di caldaie, stufe, climatizzatori, oltre ad accessori per l’idraulica, mobili da giardino, arredobagno e dispositivi ad energia solare, con la possibilità di usufruire spesso di sconti e prezzi speciali.

Come funzionano i ventilconvettori

Gli apparecchi fan coil funzionano grazie ad un sistema di ricircolo dell’aria, ciò significa che il dispositivo riutilizza l’aria presente nell’ambiente. Il meccanismo di funzionamento è relativamente semplice:

  • L’apparecchio aspira l’aria dall’ambiente esterno e la invia alle batterie di scambio termico dopo averla filtrata;
  • In base alle impostazioni dell’apparecchio, che può essere stato regolato per riscaldare o raffrescare l’ambiente, l’aria acquista o cede il calore;
  • Al termine di questo processo l’aria viene reimmessa nell’ambiente alla temperatura desiderata.

La funzione di raffrescamento consente anche di deumidificare l’ambiente, raccogliendo l’umidità estratta dall’aria nell’apposito contenitore.

Lo scambio di calore che avviene all’interno del ventilconvettore è detto a convenzione forzata, poiché consente all’apparecchio di lavorare anche quando la temperatura esterna è più bassa dell’acqua contenuta nelle tubature interne. Questo significa che i ventilconvettori sono molto diversi dai termoconvettori, che funzionano grazie al principio della convenzione di calore naturale.

Per le sue caratteristiche tecniche, il ventilconvettore può funzionare perfettamente abbinato ad una pompa di calore, ad un impianto solare termico e ad altri sistemi di generazione calore a bassa temperatura. I fan coil possono comunque essere abbinati anche alle caldaie a condensazione, come alternativa ai normali termosifoni. Sono particolarmente indicati con gli impianti di riscaldamento centralizzati e come integrazione ai sistemi riscaldanti con pannelli radianti a pavimento.

Tutti i vantaggi di ventilconvettori

Soprattutto se paragonato ad un termosifone, un fan coil offre diversi vantaggi:

  • Risparmio energetico poiché il dispositivo lavora molto bene anche con una temperatura di mandata piuttosto bassa;
  • Abbattimento dei costi di gestione per l’impianto di climatizzazione;
  • Impatto ambientale limitato;
  • Design compatto e unico dispositivo per riscaldamento e raffrescamento;
  • Possibilità di regolare la potenza e la temperatura;
  • Disponibilità di diversi modelli, da installare a parete o a soffitto.

Oggi è possibile trovare in commercio anche i ventilconvettori ad inverter, che consentono un notevole risparmio energetico, oltre ad essere potenti e silenziosi.