Auto elettrica, i vantaggi del noleggio a lungo termine

Noleggio a lungo termine delle auto elettriche: quali sono i vantaggi reali?

Le auto elettriche rappresentano il futuro e si stanno diffondendo sempre di più anche nel nostro Paese, sebbene ci siano voluti diversi anni per riuscire a convincere i consumatori. Questi mezzi di mobilità alternativa offrono numerosi vantaggi ma, d’altra parte, presentano ancora qualche pecca ed è proprio per tale ragione che sono ancora molti gli automobilisti che sono restii all’acquisto di un veicolo elettrico.

Esiste tuttavia un’opzione alternativa che sta prendendo sempre più piede ed è quella del noleggio a lungo termine,  una formula che consente di scegliere un’auto elettrica con vantaggi decisamente interessanti.

Vediamo allora perché vale la pena prendere in considerazione i veicoli elettrici e soprattutto scegliere il noleggio a lungo termine anziché l’acquisto.

# Risparmio economico

Mettiamo subito in chiaro che di incentivi per un’auto elettrica a noleggio lungo termine per privati e partite IVA non ne esistono. Il famoso Ecobonus è previsto esclusivamente nel caso dell’acquisto di un veicolo elettrico e della rottamazione della propria vecchia auto.

Questo tuttavia non deve depistare, perché, sebbene grazie ai bonus sia possibile risparmiare sul prezzo di listino, quest’ultimo rimane ancora molto elevato. Ciò significa che per acquistare un’auto elettrica bisogna essere disposti a spendere parecchio, perché anche applicando lo sconto previsto dall’Ecobonus il costo rimane alto.

Scegliendo però la formula del noleggio a lungo termine, si corrisponde esclusivamente un canone mensile e poiché  le offerte in tal senso sono più numerose di quanto si pensi, si riesce a risparmiare notevolmente.

# Tutto incluso nel canone mensile

Prendere una macchina elettrica a noleggio con la formula a lungo termine significa anche sapere in anticipo quello che si andrà a spendere per il proprio veicolo. Nel canone mensile stabilito in fase di stipula del contratto, infatti, sono compresi tutti i costi che normalmente si devono sostenere extra come il bollo, la copertura assicurativa, la manutenzione, l’assistenza stradale e così via. Coloro che scelgono di prendere un’auto elettrica a noleggio a lungo termine possono evitare tutte quelle spese impreviste che spesso bisogna mettere in preventivo quando si compie un acquisto. Gli unici costi che rimangono a proprio carico sono quelli relativi al rifornimento, che nel caso delle auto elettriche sono davvero esigui.

# Chilometri e ricariche illimitati

Alcune società di noleggio propongono pacchetti decisamente interessanti proprio sulla mobilità elettrica, che comprendono chilometri illimitati ma anche ricariche gratuite presso i punti convenzionati. Questo significa che si può risparmiare non solo evitando di pagare il prezzo di listino dell’auto, ma anche ricaricandola in modo completamente gratuito!

# La libertà di cambiare veicolo

I veicoli elettrici rappresentano sicuramente il futuro, ma non è detto che tutti gli automobilisti si trovino bene alla guida di un’auto di questo tipo. In moltissimi sono ancora piuttosto scettici, soprattutto sulle prestazioni e sul numero di chilometri che si riescono a percorrere con una sola carica. Per questo motivo, acquistare un veicolo elettrico rappresenta un rischio: compiere un investimento così importante per poi magari accorgersi che non si tratta della vettura adatta alle proprie esigenze non è auspicabile, visto che la svalutazione è immediata. Optando per il noleggio a lungo termine di un’auto elettrica però cambia tutto lo scenario, perché si è liberi di sostituire la vettura qualora non soddisfacesse le proprie aspettative e di sceglierne una differente.

# Sposare una filosofia green e tutelare l’ambiente

Infine, noleggiare a lungo termine un’auto elettrica significa sposare una filosofia green e tutelare l’ambiente, riducendo in modo significativo le emissioni di anidride carbonica. Questo è un vantaggio che riguarda la mobilità elettrica in generale e che non dovrebbe mai essere sottovalutato, soprattutto oggi che l’inquinamento atmosferico rappresenta un problema sempre più urgente.

 

Foto di Mike B