POLY G7500: la soluzione all-in-one per contenuti e videoconferenze

Per sale riunioni di medie e grandi dimensioni, G7500 offre video 4k e condivisione di contenuti wireless da qualsiasi dispositivo.

Negli ultimi anni il mondo del lavoro ha subito una trasformazione a livello globale che ha portato a modalità di collaborazione diverse rispetto al passato: aumento dei lavoratori a distanza, incremento di uffici open space e della quantità di tempo utilizzata per riunioni, meeting e comunicazioni a distanza.

 

Questi elementi hanno generato una domanda di soluzioni tecnologiche che possano garantire riunioni più produttive, con videoconferenze che risultino reali come il faccia a faccia, in modo che l’attenzione dei collaboratori rimanga focalizzata sull’incontro, e non sui “problemi tecnici”.

Poly, il nuovo brand tecnologico nato dalla fusione di Plantronics e Polycom, ha sviluppato a tal scopo G7500, riuscendo a soddisfare le priorità di semplicità e chiarezza, senza limitare le possibilità di utilizzo e condivisione.

 

I nuovi prodotti a marchio Poly nascono dalla grande esperienza aziendale nella produzione di apparecchiature audio e video, con l’obiettivo di rendere la massima qualità nella comunicazione, rendendo la condivisione dei contenuti il più simile possibile a quella che si può avere di persona, e quindi ricca, naturale e libera da fonti di disturbo.

 

Il G7500 combina videoconferenza e condivisione dei contenuti in un’unica soluzione, integrando funzioni audio avanzate, condivisione di contenuti wireless e video Ultra HD 4K e creando un’esperienza audio e video coinvolgente per sale riunioni di medie e grandi dimensioni.

 

Un prodotto talmente efficace e “discreto” che potrebbe passare tranquillamente in secondo piano, se non fosse che la sua progettazione ha tenuto conto anche della ricerca estetica, portando alla luce un prodotto che non è solo tecnologicamente avanzato, ma anche di design, diventando un accessorio elegante e di stile in una sala riunioni attrezzata con device di alto livello.

 

Il G7500, destinato a utenti business come facility manager, dirigenti, responsabili IT, specialisti Audio Video e professionisti, incorpora un’interfaccia intuitiva e facile per la navigazione e un’architettura semplice ed economica da installare.

 

Qualche informazione aggiuntiva:

–        G7500 dispone di un’interfaccia personalizzabile per i display touch e non touch;

–        ha capacità di rete sicura;

–        guest network per tutti i dispositivi collegati;

–        possibilità di whiteboarding infinita per la scrittura dei contenuti;

–        schermo utilizzabile come lavagna;

–        salvataggio contenuti per un uso successivo;

–        condivisione dei contenuti da qualsiasi dispositivo;

–        immagini dettagliate (video Ultra HD 4K che permettono una qualità oltre quattro volte superiore nelle videochiamate);

–        audio nitido.

 

Inoltre, Poly G7500 ha la flessibilità di connettersi a qualsiasi piattaforma video o ecosistema basato su cloud (come Zoom, Cisco Webex, GoToMeeting, Microsoft Teams e Skype for Business) attraverso il servizio RealConnect di Polycom .

 

Il mercato globale delle videoconferenze è in forte espansione. È stato valutato 6,43 miliardi di dollari nel 2016 e si prevede che raggiungerà i 13 miliardi di dollari entro il 2023.

 

Plantronics (“Poly” – precedentemente Plantronics e Polycom) è una società di comunicazione globale che crea prodotti tecnologici per la connessione e collaborazione umana, combinando l’esperienza audio e le potenti funzionalità video per colmare le distrazioni, la complessità e la distanza che rendono difficile la comunicazione dentro e fuori dal luogo di lavoro.

 

Con lo scopo di ridurre distrazioni, complessità e distanza negli ambienti di lavoro moderni, uffici e sale riunioni, Poly concentra la sua innovazione in quattro specifiche aree:

–       Soluzioni acustiche adatte ai moderni open space e alle huddle room (piccole sale riunioni) limitando i rumori, che sono fonte di distrazione, per spazi di lavoro più funzionali;

–       Soluzioni endpoint che mettono in contatto i diversi strumenti collaborazione che possono così comunicare tra loro;

–       Soluzioni  mobile per la moderna forza lavoro, con supporti audio e video che si muovono insieme a chi lavora;

–       Servizi cloud evoluti, facili da usare e da gestire, che aiutano i professionisti IT e gli utenti a ottenere di più dai propri dispositivi.

 

Auricolari, software, desk phone, audio e videoconferenza, analytics e servizi a marchio Poly sono utilizzati in tutto il mondo e rappresentano una scelta di qualità per ogni tipo di spazio di lavoro.