Biancheria intima: le tendenze del momento e i consigli di stile

Le ultime tendenze in fatto di lingerie mettono l’intimo in mostra. Ecco i nostri consigli di stile.

Anche quest’estate la biancheria intima si mette in mostra: si tratta di uno dei maggiori trend fashion del 2019. Una moda capace di conciliare due punti fondamentali: da un lato la volontà di dar sfoggio alla propria sensualità, dall’altro il bisogno di farlo stando comode.

Le attuali tendenze in materia di biancheria intima, infatti, contemplano trend quali lo strapping e la stratificazione, insieme a un mix di tessuti come il pizzo, il cotone e la seta. Ma vediamo di approfondire tutte le tendenze del momento in materia di lingerie, capendo anche come fare ad indossarla con stile.

 

L’intimo si mette in mostra nel 2019

Con il caldo che comincia ad arrivare, ci si inizia a scoprire sempre più e l’intimo non è da meno.

Per portarlo in bella vista senza scadere nella volgarità, è bene seguire le tendenze del momento che sono molto chiare al riguardo. Un esempio elegante e di classe è rappresentato dal blazer indossato sopra un top fasciante in pizzo oppure un body portato sotto a un abito modello kimono.

Quando si indossano capi intimi d’estate, poi, è sempre il caso di sceglierli in cotone, ancora meglio se biologico, igienico e naturale, come quello utilizzato nella biancheria Cotonella da donna.  E non è solo per una questione di comfort, perché scegliere un tessuto traspirante è fondamentale per la salute della pelle, a maggior ragione quando il termometro comincia a salire.

Fra gli altri trend più vivi di questo 2019, una menzione a parte merita lo stile sporty applicato alla biancheria intima, ispirato al look baggy e boyfriend, con l’intimo a vita alta brandizzato che esce dai pantaloni. E per le donne che amano stupire e dimostrare la propria “attitudine da jungla”, ecco la biancheria intima con stampe animalier, eccezionale nella sua versione maculata. Altri esempi di tendenza sono l’intimo a fiori, che può contare su mille declinazioni diverse, da quelle più sensuali a quelle che puntano sul romanticismo.

 

Consigli per portare l’intimo con stile

 

Indossare l’intimo è una missione che richiede comunque alcune attenzioni per riuscire a mantenere un tono sobrio ed elegante, evitando pericolose cadute di stile.

Il primo consiglio per indossare con garbo la biancheria sotto i vestiti è il seguente: scegliete un capo intimo in abbinamento al vestito che indossate, soprattutto se questo è trasparente, per ottenere un effetto molto chic e ricercato. Questo è un suggerimento che vale sia per gli outfit total white, sia per quelli total black.

In alternativa è possibile indossare una romantica sottoveste, ma da far intravedere solo in parte. Per evitare brutti sbagli, invece, bisogna stare attenti alle esagerazioni: star come Gigi Hadid osano spesso, sfoggiando per esempio look con pigiama e reggiseno a vista, di certo non adatto a tutte. Al contrario, il reggiseno a contrasto indossato sotto una suit è un’opzione da considerare perché risulta davvero sexy ed elegante. Per quanto riguarda l’intimo nella parte inferiore, se a vista, la regola è questa: bisogna sempre abbinarlo al colore del pantalone, perché in caso contrario la caduta di stile sarebbe clamorosa.

 

In questa estate 2019 potremo indossare la biancheria intima sempre più a vista, a patto di seguire le tendenze del momento e sapere come evitare gli eccessi.