Dolci di stagione con frutta fresca e senza cottura

Chi ha detto che durante l’estate non si possono mangiare i dolci? Non sia mai! Si può restare in forma anche senza rinunciare al gusto, alla salute e all’energia.

Chi ha detto che durante l’estate non si possono mangiare i dolci? Non sia mai! Si può restare in forma anche senza rinunciare al gusto, alla salute e all’energia, soprattutto se i dolci di stagione vengono consumati nelle corrette proporzioni e utilizzando gli ingredienti giusti.

 

E quale miglior ingrediente per merende, dopo pasti e colazioni, se non la frutta?

La frutta è il vero grande dono dell’estate. Nei suoi colori c’è tutto il calore del sole, nel suo sapore la felicità che rende bella una giornata.

 

Per non parlare dell’apporto vitaminico e di liquidi che sono indispensabili per affrontare in modo vitale le calde giornate estive.

 

La freschezza di frutta e yogurt, inoltre, aiuta a mantenere la temperatura corporea al giusto livello durante i picchi di caldo.

 

Così, se amate i dolci, non rinunciate a mettervi alla prova con le ricette dei dolci di stagione.

Cheesecake e crostate in estate vanno per la maggiore, perché facili da preparare e perché la cottura richiede un tempo nettamente inferiore a quelle delle torte invernali, maggiormente elaborate.

 

E quest’ultimo vantaggio non è da sottovalutare, se si pensa che con l’arrivo dell’estate, tra sole che scalda e temporali che fanno saltare la corrente, la voglia di accendere il forno, per cuocere dolci fatti in casa, non sempre c’è.

 

Per preparare i dolci di stagione, si può scegliere tra infinite ricette: per chi ama la frutta esotica, l’ananas, l’avocado e il lime ben si prestano alla copertura di torte al formaggio fresco, o cheesecake, da servire anche in barattolo come vuole l’ultima tendenza della cucina più stilosa e gourmet, per esempio con  yogurt e lamponi.

 

Con mango, menta e fragole si fanno poi crostate squisite, ideali per giornate estive e facili da preparare. Senza dimenticare, naturalmente, tutti quei frutti che sono il simbolo stesso dell’estate mediterranea: pesche, prugne, limoni, meloni, pere, fichi e anguria.