Le spiagge più belle della Corsica

Basterebbero il mare e le spiagge più belle della Corsica, le sue coste rocciose e sentieri profumati di macchia mediterranea a fare di quest’isola una meta imperdibile per le vacanze.

Basterebbero il mare e le spiagge più belle della Corsica, le sue coste rocciose e sentieri profumati di macchia mediterranea a fare di quest’isola una meta imperdibile per le vacanze.

Le spiagge più belle della Corsica

 

Ma la Corsica, terza isola più grande del Mediterraneo, è anche storia, cultura e gastronomia, immerse in un paesaggio unico e indimenticabile.

 

Quando andare in Corsica
Clima mediterraneo mite e natura sovrana: la Corsica è un’isola che può essere scoperta in tutte le stagioni. Se le estati sono calde e ventilate, gli inverni non sono mai molto freddi; meravigliose le stagioni intermedie, soprattutto la primavera, quando l’isola è ricoperta dalla vegetazione e dai fiori della macchia mediterranea. Precipitazioni molto abbondanti (eccetto in estate) anche a causa dei venti che spirano costantemente.

 

Come arrivare in Corsica
Il modo migliore per raggiungere la Corsica dall’Italia è in traghetto. Dall’Italia, tra aprile e ottobre, si naviga da Genova, Livorno, Savona e Porto Torres con traghetti di varie compagnie e la possibilità di trovare sempre biglietti dei traghetti per la Corsica in offerta.

 

 

Le spiagge più belle della Corsica

La Corsica, una montagna affacciata sul mare. A girarla tutta, i chilometri per seguirne il periplo sono più o meno un migliaio. Oltre 1000 chilometri di costa, per una varietà di paesaggi marini unici nel Mar Mediterraneo: spiagge di sabbia fine, calette deserte, falesie di granito colonizzate da uccelli marini e calanchi bagnati da un mare quasi sempre pulito, spesso percorso da correnti improvvise o battuto da libecci e maestrali indomiti.
Come il carattere di questa isola, che merita davvero il soprannome di Isola della bellezza con cui è conosciuta in Francia.
Da Nord a Sud e da Est a Ovest dell’isola francese, le spiagge sono tantissime: ecco le spiagge più belle della Corsica selezionate per voi.

 

Spiaggia di Santa Giulia

Le spiagge più belle della Corsica, Santa Giulia

 

A poco più di dieci chilometri da Porto Vecchio, lungo la costa meridionale della Corsica, Santa Giulia, con la sua sabbia bianca circondata da una natura lussureggiante, ricorda un angolo di Polinesia. Un lembo di terra paradisiaco, protetto da un golfo materno, con il fondale che digrada con dolcezza e mille sfumature di blu nelle quali tuffarsi. Grazie alla sua bellezza senza pari, è una delle località più apprezzate della Corsica e purtroppo in agosto anche una delle più affollate. Perfetta anche per le famiglie.

 


Spiaggia di Roccapina

Le spiagge più belle della Corsica, Roccaspina

 

Lungo la N196 per Bonifacio proseguendo verso sud, la spiaggia di Roccapina, la preferita dagli habitué dell’isola francese, merita una deviazione in una strada sterrata di circa due chilometri. La fatica sarà ripagata da uno spettacolo emozionante: acque turchesi, sabbia fine come il borotalco, un canneto sul torrente abitato da tartarughe e, alle spalle, il promontorio di Cauria con le Rocher du Lion, una falesia sulla cui sommità si scorge una testa di leone scolpita dal vento: Roccapina è senza dubbio una delle spiagge più belle della Corsica. Difesa nelle innumerevoli battaglie contro la cementificazione, con cui i corsi, schivi, orgogliosi, hanno consegnato al Duemila una delle isole più intatte del Mediterraneo.

 

 

Spiaggia di Palombaggia

Le spiagge più belle della Corsica, Palombaggia

 

Amate i Caraibi? Allora la spiaggia di Palombaggia, una delle più belle della Corsica, fa al caso vostro. Sì, perché sembra proprio di stare ai Caraibi in questa spiaggia lunga 3 km che si trova praticamente dinanzi alla regione italiana del Lazio, proprio di fronte alle Isole Cervicale, oggi riserva naturale 3.5 km a sud di Porto Vecchio. È tra le più famose dell’isola (e per questo affollatissima ad agosto) grazie alla sabbia bianca, alle rocce rosa levigate dal mare, alle pinete e, ovviamente, alle acque cristalline.

 

 

Spiagge del Deserto Des Agriates

Le spiagge più belle della Corsica, Saleccia

 

Fra Saint-Florent e la foce dell’Ostriconi, la Corsica regala un paesaggio grandioso, fatto di scarpate rocciose e di montagne color gesso. Ma quello che i turisti cercano in questi luoghi sono soprattutto le spiagge paradisiache, certamente tra le più belle dell’Alta Corsica, spesso accessibili in barca, a piedi o in kayak. Sono le spiagge del Deserto del Agriates, che in realtà deserto non è, ma ne ha davvero la parvenza.
È una Corsica che si affaccia sul mare brulla e disabitata, segnata da strade bianche percorribili solo con fuoristrada in grado di percorrere chilometri di buche e pietre, o di essere scoperta dal mare. Per i fortunati che giungono alla meta, il premio è un angolo di paradiso che ha il nome di tre spiagge – Saleccia, Lodo e Malfalco – dal fascino esotico.

 

 

Ile-Rousse

 

La cittadina di Ile-Rousse si trova sul lato Nord-occidentale della Corsica: fondata nel 1758, ha oggi un porto turistico molto attivo, che la collega a grandi centri francesi come Nizza e Marsiglia.
Isola Rossa – o, alla francese, Ile-Rousse – deve il suo nome al colore del granito che compone Ile de la Pietra, un’isoletta collegata alla città da una strada rialzata, uno dei luoghi più romantici per una passeggiata al tramonto. È una meta molto amata dai turisti estivi, anche per via dell’incantevole spiaggia che si trova nel cuore del borgo. Tra le splendide stradine della città vecchia c’è un mercato coperto dove trovare le migliori pietanze della gastronomia locale. Dopo una giornata trascorsa in spiaggia, un giro lungo la Promenade de la Marinella è assolutamente da non perdere: qui al tramonto l’atmosfera è pura magia.