L’evento Sammontana e le novità 2016 del gelato all’italiana

È stato un evento di stile e di grande successo quello di Sammontana presso Al Fresco, il locale trendy di Milano in zona Navigli.

È stato un evento di stile e di grande successo quello di Sammontana presso Al Fresco, il locale trendy di Milano in zona Navigli.

All’evento erano presenti le redazioni delle testate, blog e web magazine più in voga del momento e tra i VIP, oltre all‘amministratore delegato di Sammontana che abbiamo avuto l’occasione di conoscere, la baldanzosa Pina di Radio DeeJay.

 

Incantate da un albo che raccontava le origini di Sammontana con poetiche illustrazioni degne del miglior libro di favole per bambini, abbiamo voluto approfondire la storia di Sammontana, l’azienda italiana che da oltre sessant’anni produce il "gelato del sorriso" bilanciando tradizione e innovazione, qualità e nuovi traguardi.

L’albo riproduce su carta il cortometraggio "Sammontana: la storia di un sorriso", firmato Virgilio Villoresi, visionario videomaker fiorentino.

All’inizio degli anni Quaranta Sammontana è una piccola gelateria artigianale di proprietà della famiglia Bagnoli di Empoli, in Toscana.
Fu Renzo, il maggiore di sei fratelli, a trasformarla in un laboratorio per dare vita a un’azienda che sa osare la sperimentazione di nuove soluzioni per affermarsi come realtà industriale competitiva e all’avanguardia.

La sua crescita continua oggi grazie a scelte semplici ma essenziali: l’attenzione alla qualità delle materie prime, l’alta tecnologia degli impianti e la ricerca verso l’innovazione. Sammontana è la più importante azienda a capitale completamente italiano nel settore del gelato: la seconda dopo la multinazionale straniera Unilever, produttrice dei gelati a marchio Algida.

All’evento milanese sono state presentate le nuove proposte Sammontana 2016, che gli ospiti hanno potuto provare in anteprima.

A partire dal nuovo stecco gelato che ha la forma ed i colori dello scudo a stelle e strisce di Capitan America, l’eroe della Marvel, al gusto di fragola, vaniglia e panna. Una fresca novità che piacerà non solo ai bambini, grazie a un profilo nutrizionale equilibrato dato dal latte fresco, senza additivi coloranti e a basso contenuto di grassi.
Inoltre, nella versione distribuita nei bar, nella confezione dello stecco Capitan America si potranno trovare dei divertenti tatuaggi temporanei ispirati ai personaggi del film “Capitan America: Civil War”, l’ultimo capitolo della saga degli Avengers.

Arriva poi la coppa al doppio gusto banana e vaniglia ispirata a Dory, la pesciolina smemorata che abbiamo amato dal primo momento nel film animato “Alla ricerca di Nemo”. A settembre, infatti, uscirà il sequel del famoso cartone animato Disney con il titolo “Alla ricerca di Dory”, in cui la protagonista ritroverà i suoi amici e proverà a scoprire i segreti del suo passato.

 

Ancora dedicato ai bambini Prezzemolo, cremoso gelato al miele preparato con latte fresco pastorizzato scremato, racchiuso tra una sfoglia di cioccolato al latte e un biscotto al malto e miele. All’acquisto di questo gelato è legato il concorso “Vinci Gardaland”, che offre biglietti per Gardaland in palio quotidianamente da maggio ad agosto 2016, soggiorni al Gardaland Hotel e un Super Premio nell’estrazione finale, corrispondente a un soggiorno presso la suite del Gardaland Hotel per quattro persone.

Non è estate senza cono gelato, tanto meglio se dai gusti estremamente golosi. Ecco allora Cinque Stelle alla nocciola e crema, guarnito di granella di biscotto e variegato alla gianduia, per accontentare anche i palati più esigenti.

 

Decisamente più light il sorbetto Sammontana per chi ama la frutta, chiamato eloquentemente FruttiAmo, come una dichiarazione d’amore.

FruttiAmo è uno stecco sorbetto con frutta in pezzi, da quest’anno disponibile anche al bar, fonte di fibre, senza grassi e senza additivi coloranti, nel gusto Pesca, che contiene mela e pesca; e nel gusto Fragola, alla mela e banana e con pezzi di fragola.

Piacerà sicuramente anche il gelato con l’emoticon, il nuovo stecco Mi Sento.

Creato per esprimere le emozioni in modo spensierato, il gelato al doppio gusto cacao e vaniglia porta impresse quattro diverse espressioni facciali, che saranno svelate solo dopo aver scartato la confezione.

Altro nome curioso è “NonMordere" per un’altra novità 2016 firmata Sammontana. 
NonMordere si distingue dagli altri stecchi per la copertura esterna morbida che si fonde inaspettatamente con il gelato interno per un piacere ricco e intenso. Un gelato cremoso sia dentro che fuori, quindi, contraddistinto dalla forma a goccia affusolata, in due golose varianti:
Panna e Cacao e Nocciola e Gianduia, quest’ultimo con con pasta di nocciole IGP del Piemonte.

 

Arriva quest’estate anche Pan di Stelle il Gelato Biscotto: due gelati all’interno di un unico pack, ciascuno ai gusti cioccolato, nocciola e fiordilatte (nel disegno della stella centrale), racchiusi tra due biscotti Pan di Stelle.

 

Si torna, poi, alle origini di Sammontana con la sorbettiera.
Dopo l’esposizione a #FoodPeople – La mostra per chi ha fame di innovazione – al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, della sorbettiera originale degli anni Quaranta, lo strumento che Renzo Bagnoli, il fondatore di Sammontana, utilizzava per la produzione del gelato, la ricerca dei laboratori Sammontana si concentra su nuovi accostamenti di sapori.

Già negli anni Novanta, per suggerire il profondo legame dell’azienda con la tradizion

e, ma anche con la tensione verso un’innovazione continua, la vaschetta da 1 Kg Sammontana rendeva omaggio allo storico strumento prendendo il nome di "Sorbettiera".
Per la stagione 2016 Sorbettiera si presenta in una veste nuova, la particolare forma a quadrifoglio che sottolinea la presenza di quattro gusti all’interno di ogni vaschetta. La linea propone due nuove varianti di gusti classici, accostati però in modo nuovo: Fiordilatte-Cacao-Fragola-Nocciola e Vaniglia-Gianduia-Pistacchio-Crema.
Tornano i variegati in diverse, lussuose, combinazioni: Stracciatella- Mascarpone–Nocciolato–Spagnola, Panna cotta–Cacao–Nocciola–Crema, Stracciatella–Panna–Cacao–Caffè.

Infine, torna il Barattolino Sammontana, complice perfetto nelle serate d’estate con gli amici.
Quando fu lanciato, agli inizi degli anni Sessanta, il Barattolino fu il primo gelato in confezione famiglia, una grande intuizione perché in quel periodo stavano entrando nelle case degli italiani i primi frigoriferi con congelatore. Così il Barattolino è diventato l’icona di Sammontana, il prodotto più significativo e conosciuto.
Ce n’è per tutti i gusti, dal Cioccolato Amedei Toscano Black 63%, al classico Crema e al Mascarpone con i suoi canditi e frutti di bosco.

Ma il Barattolino da non perdere, secondo noi di Viviconstile.it, è Pistacchio e Vaniglia, dove la vaniglia delicata incontra ed esalta il pistacchio, dal sapore più deciso e ricercato, per un accostamento davvero riuscito.