Le terme più belle d'Italia, Terme di San Pellegrino, Val Brembana, Lombardia

Le terme più belle d’Italia

La nostra selezione delle terme più belle d’Italia, da nord a sud, ci trasporta in un viaggio sensoriale che svela un Paese d’acque benefiche, che curano e coccolano.

La nostra selezione delle terme più belle d’Italia, da nord a sud, ci trasporta in un viaggio sensoriale che svela un Paese d’acque benefiche, che curano e coccolano.

 

 

Tante le mete (stabilimenti termali, wellness hotel, Spa resort…) che valgono una giornata rigenerante, un weekend di relax o una settimana di puro benessere.

 

Alle terme in coppia o in famiglia a Bagno di Romagna – Emilia Romagna

All’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, tra boschi e torrenti, sgorga a 45°C un’acqua termale preziosa e già nota agli antichi Romani.
Siamo a Bagno di Romagna, uno dei borghi più belli della regione, in posizione strategica tra Emilia, Toscana, Umbria e Marche: terra di condottieri, d’arte e benessere, perché proprio qui si trovano alcune delle stazioni termali più rinomate in tutta Italia.

 

 

In questa località termale si trova un hotel con una spa moderna e all’avanguardia, dove al benessere termale si aggiunge la ricerca della bellezza e l’accoglienza è impeccabile, ma giovane e calorosa. Stiamo parlando di Ròseo Euroterme Wellness Resort, un vero e proprio paradiso per chi desidera rimettersi in forma.

Cuore del wellness resort è lo stabilimento termale: qui protagonista è la purissima acqua curativa del Monte Comero che, dopo un lungo e profondo itinerario sotterraneo, sgorga all’interno del resort calda e arricchita di preziose sostanze naturali.
Accanto ai classici trattamenti termali (inalazioni, insufflazioni, fanghi, grotte termali), il resort di Bagno di Romagna offre trattamenti beauty e massaggi che utilizzano esclusivamente creme termali, olii ed essenze naturali declinati secondo le ultime novità in campo estetico. Ogni programma viene concordato con l’ospite, perché sia davvero “cucito” su misura e porti a una rigenerazione totale di corpo e anima.
Un plus da non trascurare: Ròseo Euroterme Wellness Resort sfata finalmente il falso mito che il relax non sia cosa da mamma e papà e il centro benessere off limits per i più piccoli, e propone servizi pensati su misura per i bambini, che qui possono divertirsi in libertà, senza che gli altri ospiti del resort perdano un attimo di meritato relax.

 

Le nuove Terme di San Pellegrino in Val Brembana – Lombardia

Un bagno termale in uno dei luoghi più famosi al mondo nella storia del termalismo: hanno riaperto i battenti meno di un anno fa, dopo un attento restyling, le Terme San Pellegrino nel cuore della val Brembana.
Oltre 6.000 mq di benessere per le nuove QC Terme di San Pellegrino, tra affreschi completamente restaurati, colonnati e soffitti di inizio Novecento e realizzazioni architettoniche moderne e di design.
Il percorso termale delle terme bergamasche è ampio e articolato, una vera e propria esperienza rigenerante, vasche termali panoramiche, cascate tonificanti, bagni di vapore, stanza del sale, percorso Kneipp, nel fascino di un contesto senza tempo.
Da non perdere il nuovissimo Saunage, la sauna ventilata dei paesi nordici, che stimola il metabolismo e regala uno stato di rilassamento totale. Essenze sul braciere per aumentare la percezione del caldo avvolgono di profumi ed emozioni.
Durante la giornata wellness a San Pellegrino, il maestro di benessere organizza speciali eventi, accompagnando gli ospiti alla scoperta di tecniche di rilassamento e trattamenti per il corpo.

 

 

Terme di Saturnia, benessere sotto il cielo di Toscana

 

Le Terme di Saturnia sono famose per le acque sulfuree terapeutiche e le vasche calcaree naturali, dove ci si immerge sotto il cielo toscano.
Un’antica leggenda (d’altra parte queste terme erano già apprezzate da Etruschi e Romani) narra che Saturno, adirato contro gli uomini bellicosi, scagliò un fulmine nel cratere di un vulcano in Maremma, provocando la fuoriuscita di un fiume d’acqua calda e sulfurea. Un gesto di rabbia diede vita alle famose Terme di Saturnia, nel comune di Manciano, oggi tra le aree benessere più frequentate d’Italia.
L’unicità delle Terme di Saturnia è merito di una sorgente termale dalle caratteristiche eccezionali: l’acqua piovana, dopo un percorso in profondità che parte dalle viscere del monte Amiata, impiega circa quarant’anni per filtrare, goccia a goccia, attraverso le micro-fessure dei calcari cavernosi. Così, pura ma ricchissima di gas e sali minerali, rivede la luce solo nella grande piscina termale naturale delle Terme di Saturnia a 37,5°.
Rilassamento della muscolatura, miglioramento della respirazione e depurazione della pelle sono solo alcuni dei benefici di quest’acqua termale: per rigenerarsi ci sono quattro piscine termali all’aperto, idromassaggi, cascate e percorsi vascolari di acqua fredda e calda.

Dopo una giornata di remise en forme termale, poi, si può fare un salto nel centro della cittadina di Saturnia che conserva ancora le tracce del suo glorioso passato, con mura risalenti al IV-III secolo a.C., una Porta Romana e un’antica costruzione termale costituita da una piscina quadrata eretta dai Romani.

Per un soggiorno indimenticabile alle Terme di Saturnia consigliamo il comfort e lo stile di Terme di Saturnia Golf & Spa Resort, un’antica struttura in travertino con al centro la grande piscina dalla quale sgorgano le acque termali millenarie di Saturnia. All’interno, una SPA innovativa e pluripremiata, elegante e fornita di uno staff medico esperto al servizio del benessere totale. Qui gli ospiti ricevono programmi dietetici ed estetici personalizzati, per ritrovare serenità e bellezza grazie a uno stile di vita più sano, ai trattamenti personalizzati e alle cure termali. Intorno, 70 ettari di campi da golf e i colori caldi e ambrati della campagna maremmana, tinta di papaveri rossi e grano dorato.   

 

Caramanico Terme, benessere e natura in Abruzzo


 

 

Caramanico Terme, simbolo del termalismo abruzzese, è un borgo medievale alle pendici della Majella, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, cresciuto in armonia con il verde dei boschi, l’aspra bellezza delle montagne e la ricchezza delle acque del fiume Orta e del suo affluente Orfento.
Aria purissima, scenari mozzafiato, torrenti e acque termali dalle proprietà terapeutiche sono doni preziosi di un territorio in parte ancora sconosciuto alle grandi rotte turistiche, ricco di storia, arte e culla di una civiltà rurale che ha conservato intatto un patrimonio di tradizioni e costumi, di culture e feste popolari.
Proprio qui, immerso nella bellezza del parco della Majella, si trova La Reserve, hotel benessere cinque stelle, l’unico in Abruzzo. Gli hanno dato un nome che è fedele alla sua natura: la riserva è, in effetti, un microcosmo immerso in un contesto paesaggistico da favola.
La Spa è il cuore de La Rèserve e stupisce con la piscina esterna panoramica di acqua termale solfurea calda che consente di ritemprarsi, d’inverno come in estate, avvolti nell’incantevole cornice della Valle dell’Orfento.
All’interno, una piscina di acqua dolce, un percorso vascolare a temperature differenziate, sauna, bagno turco e Hammam.
Poco più in là la Grotta Termale, un suggestivo ambiente che con le sue zone dedicate al frigidarium, tepidarium e calidarium riporta alle antiche pratiche di epoca romana.
Il Centro Benessere coccola gli ospiti con un’ampia proposta, costantemente rinnovata, di trattamenti massoterapici, rituali orientali, estetici viso e corpo.

 

Terme di Pre Saint Didier, benessere in Valle d’Aosta

 

 

Tre piscine termali all’aperto, circondate da neve candida in inverno e da un verde prato in estate.
Dal centro benessere delle Terme di Pre Saint Didier in Valle d’Aosta, un suggestivo passaggio nell’acqua porta all’esterno in una prima grande piscina termale, che a sua volta è collegata direttamente a una seconda vasca satellite con getti idromassaggio. Ecco spiegata, in poche parole, la magia delle Terme di Pré-Saint-Didier.
In inverno, qualche coraggioso percorre nella neve la breve distanza per raggiungere la terza vasca con un sicuro effetto tonificante in grado di riattivare il metabolismo.
A farla da padrone sono le straordinarie acque termali che sgorgano, da millenni, dal cuore della montagna alla temperatura di circa 37 C°, acque che riscaldano e rilassano.
Non mancano, ovviamente, le saune: secche, biologiche, aromatizzate, sono adatte a differenti tipi di pelle e offrono diversi gradi di purificazione.
Ma il relax è anche uno stato mentale, la capacità di fermarsi e di assaporare i ritmi, i colori e i profumi della montagna. Tutti i sensi devono essere coinvolti, per una remise en forme davvero efficacie. Ecco perché durante il percorso welless alle Terme di Pré-Saint-Didier sono consigliati alcuni minuti di relax sdraiati su comode dormeuses avvolti da calde coperte in un’atmosfera d’altri tempi, oppure una sosta nel Tepidarium, come nelle terme degli antichi romani che colonizzarono la Valle d’Aosta.
Una torretta dell’edificio termale, con una spettacolare vista sul Monte Bianco, è dedicata ai trattamenti, dove esperti terapisti praticano massaggi "taylor made" rilassanti e tonificanti su tutto il corpo.

 

Terme Dei Papi – Lazio

 

A Viterbo, le Terme dei Papi devono il loro nome, oltre che alla vicinanza con la sede pontifica, anche a Papa Niccolò V che nel XV secolo, avendo scoperto le proprietà benefiche di queste acque laziali, vi fece costruire un palazzo nelle vicinanze per soggiornare durante i bagni. Nei secoli successivi, per i papi divenne abituale trascorrere periodi di riposo alle terme.
Le acque termali delle Terme dei Papi sgorgano calde (a una temperatura di 40°-60°) da una frattura nella crosta terrestre e fanno risalire sali minerali e fango utili alla cura di molte patologie. Altamente minerali, ricchissime di bicarbonato, magnesio, zolfo e altri sali, sono utilizzate per la cura di malattie gastro-intestinali, reumatiche, dermatologiche, ginecologiche e respiratorie.
Non manca una lussuosa Spa che utilizza le proprietà naturali dell’acqua e del fango delle Terme dei Papi per offrire un menù di trattamenti ideali per ritrovare il giusto benessere psicofisico.