Cinque idee outfit per Natale: pillole di stile dalle web influencer più seguite su Instagram

“Vorranno ucciderti, baciarti o essere te” (Hunger Games – Il canto della rivolta” )

 

“Vorranno ucciderti, baciarti o essere te” (Hunger Games – Il canto della rivolta” )

 

Se come siete appassionati della saga Hunger Games, ricorderete la scena dove la ribelle Jennifer Lawrence cambia look per girare alcuni video di propaganda per i distretti in rivolta.
Credo che in questa frase si possa riassumere il segreto di ogni Web Influencer: vere e proprie ragazze della porta accanto che ogni giorno condividono su Instagram outfit da sogno.
Una passerella virtuale, alcuni lo chiamano impropriamente “diario” ma la realtà che si cela dietro ogni scatto va ben oltre ad una semplice foto, tutto è pianificato con estrema precisione : dalla scelta della location, alla luce, agli accessori; l’hairstyle impeccabile come il make up, tutto talmente perfetto da sembrare casuale, alla portata di tutti.

Ogni paese ha le sue fashion icon di riferimento, globe trotter che saltano da un aereo all’altro con la stessa frequenza con cui noi laviamo i denti ogni giorno; Chanel è il loro pane quotidiano, che ci sia una vendita privata a cui noi non siamo state invitate? Ad ogni modo le ispirazioni non mancano e perché no, adattare al nostro stile e guardaroba uno di questi 5 outfit non è poi così impossibile. Anche, anzi forse soprattutto, per le feste di Natale.

 

@ohhcouture alias Leonie Hanne: 144 mila follower su Instagram, un outfit talmente semplice che già vi immagino a cercare nell’armadio del vostro fidanzato un maglione over come quello proposto in questa foto. Anche lei abbina stivali coulisse sopra al ginocchio in pelle scamosciata, tacco quadrato nella stessa sfumatura autunnale della borsa, ovviamente una delle It bag di stagione. Uno stile essenziale e basic, impossibile sbagliare.

 

@LovelyPepa: all’anagrafe Alexandra Pereira, Fashion Blogger spagnola seguitissima con 1 milione di follower sul suo account Instagram, incarna tutte le caratteristiche “The Girl Next Door” .

 

 


@limaswardrobe: nel guardaroba della modella Belga Lima Chè c’è spazio per outfit adatti un po’ a tutte le occasioni, e visto che parliamo di Natale un tocco Gold non guasta: gonna a palloncino oro, una tee con stampa rock ed un chiodo con applicazioni in paillettes; per le meno temerarie (e per la vostra salute) possiamo anche osare una calza 80 denari, mi ringrazierete. Scarpe? Dalle classiche decolletè alle stringate manlike.

 

Tra le Web Influencer Italiane ne ho scelte due che si distinguono per stile personale, eleganza, sobrietà ed originalità: @fashionpolitan Lucia del Pasqua ha una vera e propria ossessione per tutto ciò che è vintage, retrò, uno stile di altri tempi che riesce a reinterpretare e personalizzare nella vita di tutti i giorni.
Perché tra le idee outfit di Natale non ci sono solo gonne! I flare pants o pantaloni a zampa sono il capo passe partout per l’autunno/inverno 2015, se scegliete un modello in denim o in velluto, avrete qualcosa in comune con queste misteriose creature di Instagram.
Se nell’outfit precedente il colore cardine era l’oro, il rosso è il colore del Natale per antonomasia; la fashion blogger aretina (Milanese di adozione) lo sceglie in questo outfit: abbina un cappotto in lana lavorato a mano con bottoni a contrasto e cappello alla francese, al rigore della camicia e pantaloni boot cut. Tutto rigorosamente vintage.

 

@dollsfactory Anjia Tufina: Fashion Blogger albanese (una laurea alla Bocconi nel cv) seguita da oltre 22 mila follower su Instagram, ha uno stile snob quanto basta, elegante al punto giusto, sofisticato ma non stucchevole; In questo outfit indossa una gonna anni ’50 sotto al ginocchio che bene si abbina ai giochi di colore della camicia, un classico esempio di mixt & match.
Ideale per una cena di Natale a casa con tutta la famiglia al completo, per le presentazioni alla famiglia del nostro nuovo fidanzato e perché no, per sentirci delle perfette padrone di casa anni ’50.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Testo di Simona Pastore dal Blog The Red Moustaches

 

 

Leggi anche:

– Look delle feste: come vestirsi la Vigilia, a Natale e a Capodanno