Esxence: un viaggio fra note profumate e musicali

La settima edizione di Esxence – The Scent of Excellence ha offerto non solo un’esperienza olfattiva ma un vero e proprio viaggio sensoriale a largo spettro.

La settima edizione di Esxence – The Scent of Excellence ha offerto non solo un’esperienza olfattiva ma un vero e proprio viaggio sensoriale a largo spettro.

Un tripudio di fragranze e musica: questo è stato il fil rouge della manifestazione. La fusione tra gli accordi olfattivi e le note musicali; il punto d’incontro tra le fragranze e la musica.
In un’inedita location che strizza l’occhio alle atmosfere futuristiche, The Mall, 165 espositori hanno presentato le proprie creature. Una manifestazione di 4 giorni ricca di eventi e workshop.

Gli spazi di accoglienza del Salone erano occupati da un maestoso e superbo pianoforte a coda della nota casa tedesca C. Bechstein e dalle tavole armoniche di Opere Sonore. Capolavori d’arte costruiti con il legno dei violini di Stradivari. Musica, fragranze e imponenza hanno accolto i visitatori e hanno trasportato questi ultimi in un locus avulso dal contesto metropolitano. Un vero e proprio labirinto caleidoscopico in cui l’eleganza degli stand di colore nero ha accolto la vivacità, la classe e l’eccentricità dei packaging dei profumi, ora sfavillanti ora colorati.
Questa edizione di Esxence ha visto la nascita di Esxkin – The Excellence of Beauty, un’area dedicata completamente ai brand cosmetici. Prodotti eccellenti, di altissima qualità.

Stilare una classifica dei brand è un’impresa ardua ma al contempo doverosa.

Faccio salire sul primo gradino del podio la celeberrima casa profumiera Rancé 1795. La nascita della maison (fondata da François Rancé, erede di una stirpe di mastri guantai e profumieri a Grasse, nel 1795) fu una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’arte profumiera. Héroïque è un Eau de Parfum dedicato da Jeanne Sandra Rancé all’eroe dei nostri giorni, che con entusiasmo e dinamismo costruisce il proprio successo. Un profumo meraviglioso che racchiude gli accenti vivaci del bergamotto, quelli inebrianti del ribes nero ma anche tocchi fruttati di ananas e mela. Le fragranza è resa armoniosa e indimenticabile dalle note di cuore a base di gelsomino e patchouli. La spolverata di vaniglia del Madagascar e il legno di teak la arricchiscono di un caldo tocco avvolgente, le note di muschio bianco e ambra le donano un’aura insolentemente provocante. Rancé è un maison che dà vita a profumi pregiati e seducenti ma anche a cosmetici, saponi e prodotti anti-age di altissimo livello.


Il secondo posto va a Sillage, una delle case profumiere più lussuose al mondo. I profumi Sillage sono dei veri e propri scrigni preziosi. Emerald Reign (Edition Limitée) non può non ammaliare. Una tigre reale bianca, con occhi di smeraldo, sovrasta la boccetta e ci scruta, quasi sorridendo. Un gioiello che racchiude un profumo pregno di potenza e fierezza.

Terzo posto a Isabelle Ariana Parfums. La Maison, fondata nel 2009, è riuscita ad ottenere un successo immediato. Isabelle e Ariana sono i nomi delle nipotine della fondatrice del brand, Kirsten Ankerso, una donna affascinante e simpaticissima. Isabelle Ariana Parfums dà vita a profumazioni eleganti e irresistibili. Reine de Saba è un profumo che tutte le donne dovrebbero possedere.

Premio della critica a Cristiana Bellodi, che produce cere e oli profumati d’ambiente. Colate a mano, una ad una, le candele Cristiana Bellodi sono un blend profumato di sola cera 100% naturale e burro vegetale. Originalissime e adorabili sono le palline da bagno, delle vere e proprie sfere di polveri burrose da sciogliere nella vasca (da bagno). Il cuore di Karité si unisce ad oli 100% naturali ed essenze pregiate. Un prodotto artigianale realizzato interamente in Italia con polveri che sono frutto di antichi formulati, prodotti per secoli da abili alchimisti per i regnanti italiani. Cristiana Bellodi ha modernizzato queste formule e ha dato vita a un eccezionale trattamento di bellezza in tre varianti: ortica, rosa e calendula.

Accanto a queste quattro eccellenze, sono degni di menzione i seguenti brand: Tiziana Terenzi, Miya Shinma, CBN (Cosmetique Bio Naturelle Suisse), Ami Iyök ecosmetics.

Termina qui questo excursus attraverso le note olfattive e musicali. Al prossimo incontro profumato…

 

Alessandro Cotugno

 

 

Foto Credits: Matteo Soffiati