Carnevale di Venezia 2015 – gli eventi, le sfilate, le feste in maschera

Torna dal 31 gennaio al 17 febbraio il Carnevale di Venezia 2015, quest’anno dedicato al cibo.

 

Torna dal 31 gennaio al 17 febbraio il Carnevale di Venezia 2015, quest’anno dedicato al cibo.

 

 

Al grido di "La festa più golosa del mondo", si darà il via al Carnevale più bello del mondo, un evento attesissimo e imperdibile nella città lagunare.
Tutto è pronto a Venezia per la rassegna che anche quest’anno, come da tradizione, invaderà la Laguna di colori e maschere con un programma di eventi sensazionale.

Anche la città veneta ha deciso di omaggiare Expo 2015 dedicando la festa al cibo e alla golosità, come testimonia il manifesto realizzato dal maestro Giorgio Cavazzano, che vede protagonista un Arlecchino intento a presentare alla città un trionfo di vivande.
Le danze apriranno sabato 31 gennaio 2015 alle 18, con lo spettacolare “opening” in programma al Rio di Cannareggio, ispirato – come vuole il tema – alla poesia e al cibo: da quel momento si susseguiranno balli, spettacoli, concorsi e momenti di convivialità, che rimandano ora alla tradizione ora alla modernità.

Il 1° febbraio la festa si sposterà a Punta della Dogana, dove il pianista Paolo Zanarella regalerà al pubblico un’eccezionale esibizione sospesa nel vuoto a 5 metri di altezza (ore 11) e lungo il Canal Grande, che per l’occasione sarà invaso dagli stand gastronomici pronti a deliziare turisti mascherati e non con le prelibatezze della tradizione veneta.

Se volete sognare ammirando le maschere più belle e divertenti del Carnevale di Venezia 2015, segnate in agenda l’appuntamento con il consueto concorso che si terrà al Gran Teatro di Piazza San Marco il 7 febbraio e con il Corteo delle Marie, in programma lo stesso giorno. In questa occasione si potranno ammirare i sontuosi costumi della tradizione veneziana, indossati da dodici fanciulle, in un evento storico che ricorda l’omaggio che il doge rendeva annualmente ad alcune umili ragazze dotandole di gioielli regali.

Tra i rituali imperdibili del Carnevale di Venezia, tornerà anche quest’anno il volo dell’Angelo (domenica 8 febbraio) e il cosiddetto “Svolo del Leon”, quando lo stendardo tributo al Leone di Venezia scenderà dall’alto del Campanile per volare sopra Piazza San Marco (martedì 17 febbraio, ore 17).

 

 

 

Ogni giorno in Piazza San Marco si terranno due sfilate in costume, una al mattino e una al pomeriggio: i partecipanti verranno selezionati dal pubblico presente in piazza che avrà modo di votarli e farli avanzare fino alla vittoria finale. Ogni giorno verranno premiati due vincitori, che parteciperanno direttamente alla finale della Domenica Grassa.

All’interno di ogni sfilata si esibiranno compagnie di animazione con spettacoli di teatro di strada, clownerie, musica e danza.
Divertimento sfrenato anche all’Arsenale, che in occasione del Carnevale di Venezia 2015 si trasformerà in un grande palco pronto a ospitare ogni sera, fin dalle 19, gli eventi più “cool” della rassegna.

Si parte domenica 7 febbraio, alle 20:45, con “Tentazioni dinner show”, più che una cena un’esperienza sensoriale unica dove arte, performance e cibo si incontrano (evento proposto anche nei giorni successivi). Il Carnevale riempirà l’Arsenale di magia nelle date del 7 e 8 febbraio e durante la settimana “grassa” dal 12 al 17 febbraio, regalando ai partecipanti allestimenti scenografici sensazionali, effetti pirotecnici, spettacoli di danza aerea e dj set.

 

 

 

Se volete approfittare del Carnevale per organizzare un weekend nella città più romantica (e divertente) del mondo, ecco i nostri suggerimenti:

Dieci Cose da fare a Venezia

Dove mangiare a Venezia – i migliori bacari di Venezia  

PalazzinaG – hotel di design a Venezia  

Almar Jesolo Resort&Spa, il primo hotel cinque stelle di Jesolo