Manuale di ricette anti-age: La Cucina della Bellezza

Cucina e bellezza, due mondi apparentemente distanti, si incontrano creando il felice connubio sano-bello nell’interessante libro “La Cucina della Bellezza” (Novessentia).

Cucina e bellezza, due mondi apparentemente distanti, si incontrano creando il felice connubio sano-bello nell’interessante libro “La Cucina della Bellezza” (Novessentia).

La cucina ti fa bella è infatti il motto che Emanuele Giorgione, chef di Novessentia, il ristorante all’interno della famosa medical-spa sul Lago Maggiore, ha portato nei suoi piatti.
Pietanze sane, che non fanno ingrassare e addirittura fungono da anti-age naturale: ci credereste?

Il volume “La Cucina della Bellezza” contiene 150 ricette: un viaggio nella cucina gustosa, leggera, salutare e ricchissima di antiossidanti, realizzata con ingredienti che abbiamo quotidianamente a disposizione.

Cibo e benessere si incontrano su una tavola da cui sono banditi i grassi animali, le carni e i latticini, così come le cotture pesanti, mentre gli ingredienti di origine vegetale la fanno da padrone e si abbinano al pesce, così come i metodi di preparazione che conservano intatte le qualità degli ingredienti.

Con le prefazioni di chef stellati come Enrico Cerea, Chef Patron Ristorante Da Vittorio 3 Stelle Michelin e Alfonso Iaccarino, Chef Patron Ristorante Don Alfonso 2 Stelle Michelin, il libro si presenta come una guida al mangiare bene rimanendo giovani più a lungo.

Nel volume viene messa in risalto l’espressività culinaria di Giorgione che propone piatti di sapore, semplici ma raffinati; i menù sono contraddistinti dall’uso di ingredienti freschi e di cereali alternativi. Tra i piatti, curiose pietanze come: hamburger di melanzane e miglio su pesto di pomodori secchi, insalata di mango alla thailandese, ravioli di mango e ananas al frutto della passione con cocco rapé.

La finalità è, senza rinunciare al gusto, quella di realizzare una dieta equilibrata, capace di creare un’immediata sensazione di benessere psicofisico. Per questo motivo l’autore suggerisce metodi di cottura naturali e privi di grassi animali aggiunti che permettono di preservare le caratteristiche organolettiche presenti nelle materie prime, e l’uso di oli vegetali di qualità superiore.

Questo libro nasce per fare in modo che anche a casa si mantengano le buone (e salutari) abitudini. Imparando a cucinare ed accostare cereali, kamut, quinoa, seitan tofu agli ingredienti tipici della tradizione italiana, lasciando però fuori dal piatto grassi animali, carne e latticini.

 

La ricetta anti-age da “La Cucina della Bellezza”:

 

 

Carpaccio di ombrina marinato con frutti di bosco freschi

Dosi per 4 persone
Ingredienti: 500 gr filetto di Ombrina pulito e senza pelle 100 gr frutti di bosco misti 10 gr crescione q.b. sale 10g olio extra vergine di oliva 10 gr scorza di lime

Procedimento

Pulite i frutti di bosco e spezzate con le forbici le punte di crescione. Tagliate il filetto di Ombrina a fette trasversali e sottili e battetele con il batticarne in modo da ottenere un carpaccio. Spennellate con olio di oliva le fette di ombrina , conditele con la scorza di lime e aggiungete un pizzichino di sale.