Ricette della Vigilia - Crudo di Ricciola

Ricette creative per la Vigilia di Natale: Crudo di Ricciola con verdure, Grana liquido e perlage di Tartufo

Se siete alla ricerca di ricette creative per la cena della Vigilia di Natale, magari a base di pesce, perché non lasciarvi tentare dalla maestria dei grandi chef italiani.
 

Se siete alla ricerca di ricette creative per la cena della Vigilia di Natale, magari a base di pesce, perché non lasciarvi tentare dalla maestria dei grandi chef italiani.
 

 

Come la cucina di Fulvio Siccardi, chef del ristorante “Da Noi in”, del Magna Pars Suite Hotel di Milano, nuovo boutique hotel di grande raffinatezza, uno degli indirizzi più interessanti in città.
In un ambiente caldo come una bella casa italiana, nel ristorante dell’hotel si assaggia una cucina stagionale che è una vera esperienza sensoriale. Materie prime di altissima qualità, gusto, ricerca e creatività, profumi e fragranze accostate con maestria, connubi inconsueti ma soprattutto ricette italiane genuine ed eccellenti sorprenderanno anche i palati più esigenti: ecco il biglietto da visita del ristorante del Magna Pars Suites Hotel.

Come la ricetta che lo chef propone per il pranzo di Natale in hotel: Crudo di Ricciola con verdure di stagione, Grana Padano liquido e perlage di Tartufo.

Facile da riproporre a casa e raffinatissima: ecco il segreto per lasciare i vostri ospiti a bocca aperta.

 

Per realizzare la ricetta dello chef Fulvio Siccardi servono:
Filetto di ricciola fresco 300 gr. Broccoletto 15 gr. Cavolfiore 15 gr. Cavolo romano 15 gr. Finocchio 15 gr. Carote 15 gr. Pomodorino datterino 15 gr. Porcino crudo 15 gr. Topinambour 15 gr. Grana Padano grattuggiato 60 gr. Olio extra vergine d’oliva 60 cl. Succo di limone 10 cl. Pepe qb Sale Maldon qb Germogli freschi qb Perlage di tartufo nero Tartuflanghe 20 gr. Gomma xantana 0,4 gr. Gli ingredienti sono per 4 persone.

 

Procedimento:
Tagliare tutte le verdure a piccoli cubetti, sbollentarle brevemente in acqua bollente salata tranne i pomodorini e i porcini, farle raffreddare e tenere da parte. Tagliare la ricciola a fette rettangolari di 1 mm. di spessore (non devono essere troppo grandi di diametro) e stenderle intercalate su piatto piano. Preparare una citronette con il succo di limone e l’olio evo e metterla nel biberon da cucina. In contenitore plastico mettere il grana padano grattuggiato con 1 cl. di acqua fredda e scaldarlo in forno microonde per 30 secondi, unire un pizzico di sale e la gomma xantana, frullare fino a creare una salsina liquida e cremosa. Condire tutte le verdure con poca citronette e sistemarle sopra la ricciola, condire con poco sale maldon, una grattata di pepe, irrorare con citronette e in modo armonioso con il Grana Padano liquido, completare con qualche germoglio verde non troppo piccante e finire con il perlage di tartufo in punti diversi del piatto.

 

Il consiglio dello chef:
Per gli amanti del Tartufo bianco d’Alba togliere il perlage e affettare finemente il prezioso tubero.