Fiera nazionale del tartufo di Acqualagna 2014

Si terrà dal 26 ottobre al 9 novembre 2014 la 49esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo di Acqualagna, pregiato tartufo bianco marchigiano.

Si terrà dal 26 ottobre al 9 novembre 2014 la 49esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo di Acqualagna, pregiato tartufo bianco marchigiano.

Acqualagna è sede di raccolta dei 2/3 dell’intera produzione nazionale del prezioso tubero, con circa 600 quintali di tartufo di tutti i tipi.
Durante la manifestazione, l’intera cittadina di Acqualagna metterà i propri spazi a disposizione dell’evento. La piazza principale ospiterà gli stand dei commercianti di tartufo fresco, anima storica della festa.

Il Palatartufo è il più importante spazio di accoglienza per gli oltre 200.000 visitatori della Fiera. Passeggiando per i 4.000 mq di manifestazione, gli appassionati di cultura enogastronomica potranno assaggiare e acquistare ciò che di meglio offre la cucina tradizionale italiana, primi tra tutti i piatti e le produzioni legate al tartufo tipiche del territorio.
Fiore all’occhiello della manifestazione saranno le degustazioni guidate, i cooking show dei grandi chef, le sfide in cucina tra vip e la presentazioni di “libri da gustare”. Il Salotto da Gustare si propone come un teatro il cui palco è costituito da una cucina a vista firmata Aster Cucine, in Platea tavole apparecchiate firmate Guzzini e, dietro le quinte, la maestria degli chef e il sapore di tartufo.
Adiacente al Salotto è il Palazzo del Gusto, un’antica dimora restaurata e inaugurata lo scorso anno nell’ottica di diventare un luogo di incontro dove il Cibo dialoga con la Storia, l’Arte e la Tradizione. Qui si possono seguire educational per le aziende e food and wine tasting per la certificazione e presentazione dei prodotti, oltre a serate a tema e degustazioni guidate.
Da qui partiranno gli Itinerari del Gusto che ridisegnano i confini del territorio in nome della Repubblica Gastronomica di Acqualagna, proponendo le tappe giuste per assaggiare le specialità enogastronomiche della Regione, rovesciando il concetto tipico del viaggio dove il cibo non è più accessorio ma diventa protagonista.
Il Palazzo del Gusto sarà una vetrina delle eccellenze del territorio con particolare attenzione alle produzioni enologiche e alle migliori etichette dei birrifici artigianali provinciali e regionali. Infatti, grazie alla collaborazione con IMT (Istituto Marchigiano di Tutela Vini) e all’Associazione Apecchio Città della Birra, verranno proposti vini e birre in abbinamento ai gusti tipici della provincia.

Tra i diversi prodotti naturalmente saranno presenti: Olio DOP di Cartoceto, Prosciutto di Carpegna, Casciotta d’Urbino, salumi del Nino e naturalmente tartufo nero e bianco pregiato di Acqualagna. Per tutte le giornate di fiera saranno presentati direttamente dai produttori di vino e di birra le loro migliori etichette, descritte nelle loro peculiarità e caratteristiche grazie anche alla presenza di sommelier e gastronomi.