VentodAmare Cefalù

VentodAmare – Festival internazionale del vento e del mare a Cefalù

Cefalù si tingerà d’azzurro, come il colore del cielo e del mare, dal 24 al 28 settembre 2014, in occasione del Festival internazionale del vento e del mare, VentodAmare.

Cefalù si tingerà d’azzurro, come il colore del cielo e del mare, dal 24 al 28 settembre 2014, in occasione del Festival internazionale del vento e del mare, VentodAmare.

 

Abili ed esperti aquilonisti provenienti da tutto il mondo e praticanti degli sport del vento e acqua si cimenteranno in dimostrazioni e voli acrobatici. Cinque giornate di convegni, esibizioni, concorsi e spettacoli allieteranno visitatori, turisti e appassionati presso la Perla del Tirreno. La manifestazione, organizzata dalle Officine Culturali Costanza d’Altavilla, ha ricevuto il patrocinio del Ministero dello sviluppo economico che si aggiunge a quelli del Comune di Cefalù, del Parco delle Madonie e del Distretto turistico della pescaturismo e della cultura del mare.
VentodAmare darà spazio anche al gusto. Presso il Villaggio del vento sarà, infatti, allestito un percorso enogastronomico dove sarà possibile degustare il tipico streetfood del territorio, fantasiosi piatti a base di pesce e prodotti provenienti dalle aziende locali. Il villaggio ospiterà anche una fiera dell’artigianato e di prodotti tipici.
Gli amanti della fotografia e delle riprese video potranno cimentarsi in due differenti concorsi: un “Challenge Instagram” dove chiunque potrà essere autore di una foto del festival e il “VentodAmare spot contest” che prevede la realizzazione di uno spot pubblicitario della città, utilizzato in seguito come organo di promozione istituzionale dall’amministrazione comunale.
Grande spazio anche per simposi e convegni. Durante le giornate del festival chi sceglierà Cefalù avrà la possibilità di visitare la città e scoprirne i suoi aspetti più nascosti grazie al progetto “Gli ombrelli in tour”. Itinerari gratuiti che condurranno i visitatori alla scoperta degli angoli più suggestivi del centro storico e della costa cefaludese. Gli accompagnatori saranno riconoscibili da un ombrello che avrà impresso il logo della bandiera della lingua parlata da chi farà da “cicerone”. Intrattenimenti musicali e spettacoli saranno il corollario serale, con concerti ed esibizioni di Dj che andranno in scena al Lido Apollo e alle Vele Club.

Silvia Donnini

Dal blog Ti guido

 

Leggi anche:

Dieci cose da fare in Sicilia