I luoghi con il miglior clima del mondo

Sono molti i parametri per scegliere la meta di una vacanza ideale: spiagge belle (o cime da scalare), buon cibo, divertimento e, non ultimo, il clima giusto. Ma quali sono i luoghi con il miglior clima del mondo?

Sono molti i parametri per scegliere la meta di una vacanza ideale: spiagge belle (o cime da scalare), buon cibo, divertimento e, non ultimo, il clima giusto. Ma quali sono i luoghi con il miglior clima del mondo?

 

Conoscerli potrebbe aiutarci a organizzare le prossime vacanze invernali.

Canarie

Non lontane dai nostri lidi, le Canarie sono decisamente tra i luoghi con il miglior clima del mondo. Posizionate nell’Oceano Atlantico, poco a nord del Tropico, poco distanti da Marocco e Sahara Occidentale, queste isole spagnole godono di un clima eccezionalmente mite durante tutto l’anno. Per intenderci, a Gran Canaria si fa il bagno a ottobre inoltrato.

El Hierro, isole Canarie, isola ecosostenilbile al 100%

Le Canarie, inoltre, sono una meta interessante anche per chi è in cerca di un’esperienza di vero turismo green. Grazie a El Hierro, la più piccola e remota isola dell’arcipelago, quest’anno sotto i riflettori di mezzo mondo perché è riuscita a raggiungere un obiettivo molto interessante per chi ama l’ecoturismo: il 100% di autosufficienza energetica, grazie alle energie rinnovabili.

 

Los Angeles

Tra le mete più apprezzate per il clima soleggiato c’è senza dubbio la California, negli Stati Uniti, e Los Angeles  in primis.

Con i suoi 300 giorni di sole all’anno, le spiagge leggendarie e l’irresistibile atmosfera da città holliwoodiana, LA (come la chiamano da queste parti) è una vera mecca per chi ama le vacanze all’insegna del benessere. E dello shopping, visto che Los Angeles si è guadagnata il titolo di nuova capitale della moda negli Stati Uniti.

Los Angeles Venice Beach

Saint-Martin

Spostandoci un po’ più in basso, l’America caraibica e Meridionale sono un paradiso per gli amanti del clima tropicale. Basta scegliere la stagione giusta, generalmente da novembre a maggio, per assicurarsi lunghi giorni soleggiati e temperature miti allietate da brezze piacevoli. Nel cuore delle Antille, per esempio, a 220 km a nord della Guadalupa, Saint-Martin è un concentrato di sogni situato in seno all’arcipelago, tra il mar delle Antille a ovest e l’Oceano Atlantico a est. Ideale per fare un break e assaporare tutte le delizie al calore di un sole che brilla tutto l’anno. Non sarà forse cosmopolita come Martinica, né la meta prediletta di celebrities come St Barth, ma con la sua aria elegante, gli ottimi ristoranti francesi e le sue splendide spiagge, St Martin è senz’altro da annoverare tra le più interessanti mete dei tropici.

Brasile

Nulla da invidiare ha il Brasile che con il suo clima prevalentemente tropicale, ma diviso in sei macro aree vista la grandezza del Paese, si colloca ai primi posti tra i luoghi con il miglior clima del mondo. E se proprio foste alla ricerca di un fresco ristoro visitate le Cascate dell’Ignazú, A nord del Paese, a cavallo tra Brasile e Argentina, una delle sette meraviglie del mondo: 275 cascate che scrosciano impetuose da 70 metri di altezza.

 

Baleari

Altre isole spagnole apprezzate per il loro clima estivo, caldo ma ventilato sono le Baleari: molto amate dagli italiani, le isole Baleari sono una meta ambita per le vacanze estive ma, soprattutto, per un assaggio di mare fuori stagione. Vicine e organizzate, facilmente raggiungibili con i voli low cost dalle principali città italiane, sono ancora selvagge come Formentera, decisamente divertenti come Ibiza per chi ama la movida e offrono un clima sempre mite, con temperature tali che si può fare il bagno da aprile fino a ottobre inoltrato.


Tra i luoghi con il miglior clima del mondo, non manca Malaga, la bella città della Costa del Sol, una delle destinazioni naturali più attraenti di tutta la Spagna. Clima sempre favorevole grazie alle acque del Mar Mediterraneo e le montagne che circondano la città che creano una preziosa protezione dal freddo e dal vento.

 

Costiera Amalfitana

In casa nostra, lungo la Costiera Amalfitana da Positano a Vietri, il buon clima è solo uno degli ingredienti di una dolce vita fatta di buon cibo, paesaggi mozzafiato e gioia di vivere.

Mozambico

Spostandoci nell’Oceano Indiano, dove non mancano le mete esotiche da sogno, uno dei paesi migliori per chi è in cerca di clima caldo e paesaggi tropicali è il Mozambico. Da giugno ad agosto è il periodo migliore  per visitare il Mozambico, perché sia le piogge che le temperature diminuiscono, rendendo il soggiorno ancora più gradevole.

Maldive

Disposte lungo l’Equatore, le Maldive godono di condizioni climatiche eccezionali, che le rendono una meta perfetta per una vacanza esotica in ogni periodo dell’anno. Basti pensare che la temperatura media si aggira intorno ai 30° e non scende mai sotto i 25-26° anche di notte, sia col buono che col cattivo tempo, arrivando al massimo a 32° durante le ore più calde della giornata.
Anche le acque dell’Oceano Indiano sono un invito alla vita da spiaggia: la temperatura è solitamente di 28-29° tutto l’anno, a eccezione delle lagune dove raggiunge con regolarità i 32-33°C, l’ideale per concedersi lunghi bagni senza mai sentire freddo.

Seychelles

Tra le destinazioni più amate per una vacanza di relax che non rinuncia alla scoperta, un posto d’onore spetta alle Seychelles. Belle, bellissime, praticamente perfette. Anche per il clima invidiabile: sempre caldo, ma senza estremi. Il che le rende una meta ideale per una vacanza tropicale in ogni periodo dell’anno. Ad eccezione delle isole coralline all’estremo sud, infatti, tutte le altre sono fuori dalla fascia ciclonica: se amate il sole e le spiagge a perdita d’occhio, potete organizzare un viaggio alle Seychelles quando vi va, sicuri di trovare una temperatura perfetta tra i 24 e i 32°C.