Yoga sulla neve a St Moritz

Yoga sulla neve sulle piste di St. Moritz

Ecco l’ultima, bizzarra, trovata per rendere ancora più interessanti le belle piste di St. Moritz.

Ecco l’ultima, bizzarra, trovata per rendere ancora più interessanti le belle piste di St. Moritz.

Fare yoga sulla neve. Avete capito bene: con la nuova stagione invernale ormai ufficialmente aperta anche nel comprensorio di Corviglia, in Engadina, è stata inaugurata la prima pista yoga del mondo.
Novità assoluta, si tratta di un percorso alternativo sulla pista Paradiso lungo la quale sono stati installati dei pannelli che dividono la discesa in quattro tappe e descrivono gli esercizi da fare secondo alcuni temi principali: Om, Prana, Surya e Virabhadrasana.
Ovviamente non ci saranno tappetini, né musica orientale e incensi accesi, ma l’aria frizzante e il silenzio dell’alta montagna, che da soli basterebbero per riconciliarsi con il nostro io interiore e riprendere energia.
Se qualcuno avesse qualche dubbio sulla fattibilità degli esercizi – stare in perfetto equilibrio su superfici irregolari e copiare alcune figure potrebbe essere un po’ difficoltoso – o semplicemente se siete neofiti della disciplina, nessuna paura: basta iscriversi ai corsi di yoga sulla neve organizzati il sabato mattina dalla Suvretta Snowsports School e seguire le indicazioni del maestro.
Se qualcun altro di chiedesse come sia nata un’idea apparentemente così bizzarra, è  bene sapere che la motivazione è più che valida: aiutare chi ama la montagna ma spesso la vive con eccessiva frenesia a riappropriarsi di ritmi più lenti e concilianti, più naturali.

Dopo una sana seduta di yoga anche sciare sarà un’esperienza nuova: niente velocità travolgenti e spesso pericolose, ma un andare tranquillo che permette anche di apprezzare la meraviglia del paesaggio alpino.


Per dormire, magari al riparo dalla mondanità di St. Moritz e dai suoi prezzi spesso irraggiungibili, si può scegliere Nira Alpina. Nel piccolo villaggio di Surlej, è un nuovissimo hotel di design molto curato e accogliente: camere dallo stile contemporaneo, centro benessere con piscina, ristorante panoramico all’ultimo piano, panetteria che sforna pani e dolci freschi tutti i giorni e collegamento diretto alle piste.