Louis Vuitton apre a Venezia il più grande store italiano

La maison Louis Vuitton apre a Venezia il più grande store italiano annunciando un sodalizio con la Fondazione Musei Civici per la quale supporterà il restauro di alcuni capolavori cittadini.

La maison Louis Vuitton apre a Venezia il più grande store italiano annunciando un sodalizio con la Fondazione Musei Civici per la quale supporterà il restauro di alcuni capolavori cittadini.

La location, come c’era da immaginare, è unica: a pochi passi da piazza San Marco, nell’edificio che ospitava lo storico Cinema Teatro San Marco progettato nel 1936 da Brenno del Giudice.

“Venezia è da sempre un luogo caro a Louis Vuitton”, dichiara Michael Burke, Presidente della maison, “Città costruita su una laguna, nel punto d’incontro tra Oriente e Occidente, è il simbolo stesso del viaggio e dell’apertura ad altri mondi. È anche una città d’arte e d’architettura, che ha saputo sposare il gusto del bello, dell’eleganza e dell’arte di vivere. È nostra intenzione rendere omaggio ai veneziani e agli amanti della città, offrendo non solo le nostre più belle creazioni, ma anche un luogo d’arte e cultura a loro dedicato in tutto e per tutto.”

Lo spazio, disposto su tre piani, ospita tutte le creazioni della maison: al piano terra trovano spazio la pelletteria uomo e donna, gli articoli da viaggio, gli accessori e le collezioni di gioielli e orologi.

Il primo piano è dedicato alle collezioni uomo, il secondo alle donne e alle linee di pret-a-porter disegnate da Marc Jacobs. Su questo piano è collocato anche un salotto privato e una bellissima libreria che proporrà libri d’arte e pubblicazioni sulla maison.

Ogni piano è decorato dalle creazioni di artisti contemporanei che si sono ispirati a Venezia, nomi noti tra cui Candida Höfer, Jean-François Rauzier, Humberto e Fernando Campana, perché da sempre la maison vuole di coniugare arte e moda.
Decisamente glamour il party di apertura, con cena esclusiva alla Biblioteca Marciana e after party al hotel Bauer, con un parterre ricco di celebrities come Isabella Ferrari, Eva Riccobono, Delfina Delettrez, Fabio Novembre e Candela.