Olio Capitale: gli extra vergini di qualità si danno appuntamento a Trieste

Sono a Trieste per seguire la settima edizione di Olio Capitale, la prima e unica fiera in Italia interamente dedicata all’olio extra vergine d’oliva, evento specializzato che presenta le migliori produzioni nazionali.

Sono a Trieste per seguire la settima edizione di Olio Capitale, la prima e unica fiera in Italia interamente dedicata all’olio extra vergine d’oliva, evento specializzato che presenta le migliori produzioni nazionali.

L’expo, organizzata da Aries-Camera di Commercio di Trieste, e in programma dall’1 al 4 marzo 2013, si presenta al pubblico in una nuova e suggestiva location, nelle sale rinnovate della Stazione Marittima, in pieno centro cittadino e affacciata sullo spettacolare fronte mare triestino.

Protagonisti della manifestazione sono gli oli extra vergini tipici e di qualità. Oltre 200 gli espositori e centinaia le etichette a rappresentare la totalità dell’Italia olivicola. Nei quattro giorni di fiera convergeranno anche una trentina di buyer da tutto il mondo. Grazie alle agende e ai meeting d’affari che saranno organizzati per loro, anche i più piccoli produttori avranno la possibilità di esportare e di affacciarsi ai mercati esteri.
La fiera è aperta anche al pubblico. Nei quattro giorni in cui si articola la manifestazione, i partecipanti, oltre a scoprire le bellezze di una città unica come Trieste, avranno modo di assistere ai convegni in programma, partecipare attivamente alle degustazioni guidate presso l’Oil Bar e assistere alle lezioni di cucina coordinate e presentate da Emilio Cuk, presidente provinciale della Federazione Nazionale Cuochi.

Olio Capitale è un evento che sta avendo un crescente successo, anche grazie alla formula intelligente che si inserisce nel nuovo corso del sistema fieristico e che punta sulla promozione delle attività produttive legate al territorio. Molto apprezzato dal pubblico il taglio che gli organizzatori hanno voluto dare alla manifestazione: accanto alla dimensione puramente fieristica dell’evento, si è voluta dare pari importanza anche a quella culturale e comunicativa.

E parlando di territorio, anche qui, nella provincia di Trieste, il settore oleario comincia ad acquisire importanza, con una produzione che, ragionando in termini di quantità si può definire di nicchia, ma che raggiunge alti livelli di qualità. In questi giorni ho avuto la possibilità di essere guidata nella degustazione e scoperta di questo interessantissimo mondo dell’olio extra vergine locale e di partecipare ai corsi della scuola di cucina di Olio Capitale. Diversi i ristoranti della città invitati a creare un piatto legato al territorio (triestino, ma non solo), da proporre e spiegare al pubblico e che comprendesse tra i propri ingredienti uno degli oli selezionati. Un’occasione unica per vedere riuniti in un unico evento noti chef e ristoratori, gastronomi, nonché giovani cuochi emergenti del panorama triestino. Ma di questo vi parlerò in un prossimo articolo!
Per conoscere il programma dettagliato della manifestazione www.oliocapitale.it

 

Alessandra Colaci

dal blog Una Casa in Campagna 

Foto di Olio Capitale-Aries Camera di Commercio Trieste