Al mare in autunno. Fuerteventura in un H10 hotel

Costa Calma è il “codino” di Fuerteventura, la zona dove il vento dovrebbe essere un pochino più clemente. 
In verità,

Costa Calma è il “codino” di Fuerteventura, la zona dove il vento dovrebbe essere un pochino più clemente. 
In verità,

il vento a Fuerteventura è una costante e ovunque andrete non vi lascerà mai veramente in pace.
Ma fa parte della bellezza dell’isola e sarà un compagno sopportabile quando vi troverete davanti il mare, stupendo, trasparente, e alle spiagge lunghe, sabbiose e incontaminate di questa stupenda isola.
Detto ciò, cercate un posto dove stare in Costa Calma che sia un po’ diverso dai soliti villaggi dove vi obbligano a ballare i balli di gruppo? Cercate un posto tranquillo che però non sia troppo fuori mano e che vi permetta, se volete, di fare una spesa senza dover prendere l’auto.

Io ho scelto uno dei due hotel della catena spagnola H10 presenti in Costa Calma, nella fattispecie il Playa Esmeralda.



Gli spazi sono molto belli, le camere disposte in un edificio principale che si frappone tra la strada e le piscine, con un ampio spazio dedicato al solarium. Poi ci sono molte camere a bungalow che separano l’hotel, posto su una collina, dalla spiaggia, raggiungibili attraverso un dedalo di viuzze, scale e ascensori. Alcune camere hanno un bellissimo cortile anteriore con sdraio private. Se volete il massimo, chiedete questo tipo di camera.
La spiaggia è raggiungibile attraverso un sentiero che nell’ultima parte diventa sabbioso e un po’ in pendenza. Tenetene conto se non vi piace molto camminare o avete problemi di deambulazione perché la spiaggia in tal caso non è facilmente raggiungibile.
Ma è probabilmente una delle più belle spiagge della zona. I lettini non sono di proprietà dell’hotel e dunque se ne volete uno, dovrete pagare 4 euro per una giornata (abbordabile comunque).

Il mare è stupendo, trasparente e ricco di pesciolini e quindi non dimenticate la maschera! E’ però piuttosto agitato per via del vento.


Nell’hotel è presente un enorme ristorante self service, e alcuni posti a sedere sono in terrazza con una splendida vista del mare.

Il buffet è molto ricco: la colazione prevede dolci, frutta, pancake fatti al momento, uova fresche, colazione all’inglese e molte bevande.

Pranzo e cena sono altrettanto ricchi e variano ogni giorno. Distribuiti nell’hotel diversi bar dove procurarsi snack ma anche pasti completi.

L’hotel è l’ultimo sulla strada che collega il nord dell’isola al comune di Pàjara, in Costa Calma e subito dopo l’hotel inizia una via tortuosa in mezzo al parco Naturale desertico. Davvero uno spettacolo se volete farvi una passeggiata a piedi, in macchina o in bici.


La comodità sta nello stare abbastanza fuori dal paese ma al tempo stesso vicino abbastanza da raggiungerlo con una camminata di mezz’ora, in modo da arrivare ai negozi.

Ci sono diversi centri commerciali per lo shopping o per i souvenir.
Per i più pigri però l’hotel ha anche 3 o 4 piccoli negozi interni, con generi di prima necessità, oggetti da mare e souvenir.
Nell’hotel è anche presente una piscina coperta e climatizzata, per lo più usata dai bambini e un piccolo centro massaggi e trattamenti SPA.

Consiglio di prenotare direttamente dal sito della catena H10 perché le offerte non sono male, potete scegliere il tipo di stanza e non vi richiedono alcun pagamento anticipato.

Ioviaggiodasola.com