The Help

È uscito nelle sale italiane The Help, tratto dal libro “L’aiuto” di Kathryn Stockett, pubblicato un paio di anni fa in Italia da Mondadori.

Il film è diretto da Tate Taylor, ed è già vincitore di tre Critics Choice Award e candidato a 5 Golden Globe.

È uscito nelle sale italiane The Help, tratto dal libro “L’aiuto” di Kathryn Stockett, pubblicato un paio di anni fa in Italia da Mondadori.

Il film è diretto da Tate Taylor, ed è già vincitore di tre Critics Choice Award e candidato a 5 Golden Globe.

 La storia si svolge nel Sud degli Stati Uniti nel 1962.

Emma Stone interpreta il ruolo della protagonista Skeeter, e Bryce Dallas Howard, la rossa cattiva. Skeeter è una ragazza laureata e colta, che forse non crede molto in se stessa ma ha grandi aspirazioni di diventare una reporter in una terra dove le donne sono valutate soloper quale marito si sono sposate e per quanti bravi figli hanno messo al  mondo.

Le due domestiche di colore sono Aibeleen (Viola Davis), a servizio da un’amica di Skeeter, fedele donna di servizio che non ama alzare la voce ma che adora prendersi cura dei piccoli bambini dei suoi padroni, cercando di essere più di una semplice governante; e Minnie (Octavia Spencer), fisico imponente in una statura non generosa, carattere focoso e lingua lunga, dotata di mani d’oro per la cucina ma sempre in lite con le sue padrone bianche.

Skeeter, alla ricerca della verità sulla scomparsa della sua governante di colore Costantine alla quale era molto legata, entra in contatto con la comunità nera del suo paese e prende una decisione: metterà al servizio della verità le sue doti di reporter, scrivendo insieme alle domestiche di colore un libro su ciò che accade nelle case dei bianchi e su qual è veramente la condizione delle donne nere. Ne succederanno delle belle…

Gli Stati Uniti del Sud in un corale ritratto di personaggi fantastici, commoventi, divertenti, surreali e tremendamente veri.

 

By Luzbox