Onitsuka Tiger, le scarpe della tigre

È Svenja Spech, giovane designer, creatrice del fashion brand berlinese Reality Studio, a interpretare ancora una volta le sneaker della tigre.

È Svenja Spech, giovane designer, creatrice del fashion brand berlinese Reality Studio, a interpretare ancora una volta le sneaker della tigre.

Dal 1949, Onitsuka Tiger crea raffinati prodotti sportivi, curati nei dettagli con attenzione artigiana. La scarpa firmata Reality Studio si chiama Fabre Light RS. L’ispirazione? Giapponese naturalmente. Svenja Spech prende spunto dallo spirito libero e avventuroso della principessa Mononoke, l’eroina creata dall’artista manga Hayao Miyazaki, e veste di frange la sneaker d’estrazione basket.

Fabre Light RS è in due versioni, bianco latte e beige con interni in contrasto. Immancabili le stripes della tigre, in versione laser-cut.