Design

Gio’Style, la storia e il futuro del design italiano. Ogni giorno.

Gio’Style. Basta il nome e subito la mente corre all’infanzia, ai pic-nic in famiglia dove una borraccia e un piccolo frigorifero firmati Gio’Style non mancavano mai, ai tanti oggetti che ci accompagnano ogni giorno in casa da sempre (dai contenitori per alimenti fino alla mattonella per il ghiaccio).

Poltrona Papilio di B&B Italia, la metamorfosi di una farfalla

Papilio è la poltrona iconica disegnata dal designer giapponese Naoto Fukasawa per B&B Italia.

Handmade mania

Saranno i tempi di crisi che aguzzano la creatività, sarà lo spirito ecologista del nulla si distrugge ma tutto si ricrea, sarà la voglia di riscoprire antichi “mestieri artigiani” o quella, sempre attuale, di mettersi un po’ in mostra.

Lampada Muse, luce di primavera

Giallo, arancio, rosa, fucsia, rosso, blu, verde e multicoloured: ci sono tutti i colori della primavera nella lampada Muse, firmata dallo studio Sandro Santantonio.

Design scandinavo. Quando il bello viene dal nord

Il design scandinavo è sempre più protagonista della scena internazionale, con progettisti e produttori diventati fonte di ispirazione per i designer di tutto il mondo.

Glass farm, la fattoria dell’illusione

Un edificio che sembra una vecchia fattoria. Ci sono i mattoni rossi, le finestre con le persiane verdi, il tetto a spiovente in paglia. Uguale, in ogni dettaglio, alle tipiche case rurali della zona. 

Lampada Nafir: la luce musicale di Karim Rashid

Nafir è la nuova lampada firmata da Karim Rashid per Axo Light che si è aggiudicata il prestigioso premio americano Good Design Award 2012.

Conceal Book Shelf, la libreria che non si vede

I libri ci dicono molto sulla casa nella quale sono ospitati, ci parlano dei gusti e della storia delle persone che ci vivono, in quella casa.

“Combines”, più di un negozio. Un vero concept store

Non è un negozio vero e proprio ma si vende al dettaglio, non è un locale ma spesso le persone che contano lo scelgono come punto di ritrovo, non è un temporary store ma cambia di continuo, non è una galleria d’arte eppure si possono visitare mostre ed andare a vernissage.

Condividi contenuti

 

Condividi su Facebook