Il nuovo QC Pré Saint Didier Spa & Resort – benessere in Valle d’Aosta

Cosa c’è di meglio di un weekend di relax alle terme per rimettersi in forma? Se poi l’aria è quella frizzante di alta montagna e il paesaggio è dominato dal Monte Bianco in Valle d’Aosta, il relax vale doppio.

In più, c’è una bella novità. Ha appena aperto i battenti, lo scorso luglio, il nuovo QC Terme Pré Saint Didier Spa & Resort, sorto in prossimità del centro termale Terme di Pré Saint Didier.
Gestite dal 2005 dal gruppo QC Terme, le Terme di Pré Saint Didier sono uno dei centri termali di maggior fama sul territorio nazionale, una struttura aperta tutto l’anno, con servizi termali all’avanguardia.

In realtà qui il benessere ha origini molto antiche, se si pensa che i primi a conoscere e utilizzare le proprietà benefiche delle acque di montagna che sgorgano dai piedi del Monte Bianco in località Pré Saint Didier furono gli antichi romani, per i quali il benessere era uno stile di vita, un momento di aggregazione fondamentale per la società imperiale.

Con il completamento della parte hôtellerie, il QC Terme Pré Saint Didier Spa & Resort diventa una vera e propria destinazione benessere sia di inverno che d’estate, in un territorio di grande bellezza a pochi chilometri da località mondane come Courmayeur e La Thuile.
La struttura alberghiera del QC Terme Pré Saint Didier Spa & Resort, a 4 stelle, offre 57 camere e sala ristorante con formula B&B (la colazione è a base di prodotti tipici e locali).
Le cortesie in camera sono firmate QC Terme Cosmetics e a tutti gli ospiti del resort verrà offerto l’ingresso alle Terme di Pré Saint Didier. Per il prossimo inverno è prevista, inoltre, l’apertura di una Spa all’interno dell’Hotel.

Le Terme

Tre piscine termali all’aperto, circondate da neve candida in inverno e da un verde prato in estate.

Dal centro benessere un suggestivo passaggio nell’acqua porta all’esterno in una prima grande piscina termale, che a sua volta è collegata direttamente a una seconda vasca satellite con getti idromassaggio. Ecco spiegata, in poche parole, la magia delle Terme di Pré-Saint-Didier.

In inverno, qualche coraggioso percorre nella neve la breve distanza per raggiungere la terza vasca con un sicuro effetto tonificante in grado di riattivare il metabolismo.
A farla da padrone sono le straordinarie acque termali che sgorgano, da millenni, dal cuore della montagna alla temperatura di circa 37 C°, acque che riscaldano e rilassano.
Non mancano, ovviamente, le saune: secche, biologiche, saune aromatizzate sono adatte a differenti tipi di pelle e offrono diversi gradi di purificazione. Inoltre, durante la giornata il maestro del benessere organizza degli eventi nelle saune, spiegando tecniche di rilassamento e trattamenti per vivere al meglio la sauna e trarne i massimi benefici.
Ma il relax è anche uno stato mentale, la capacità di fermarsi e di assaporare i ritmi, i colori e i profumi della montagna. Tutti i sensi devono essere coinvolti, per una remise en forme davvero efficacie. Ecco perché durante il percorso welless alle Terme di Pré-Saint-Didier sono consigliati alcuni minuti di relax sdraiati su comode dormeuses avvolti da calde coperte in un’atmosfera d’altri tempi, oppure una sosta nel Tepidarium, come nelle terme degli antichi romani che colonizzarono la Valle d'Aosta.
Una torretta dell’edificio termale, con una spettacolare vista sul Monte Bianco, è dedicata ai trattamenti dove esperti terapisti praticano massaggi "taylor made" rilassanti e tonificanti su tutto il corpo.

Il benessere alle Terme di Pré Saint Didier è fatto di tanti ingredienti: l'aria buona di montagna, i colori delle valli, i profumi di una natura incontaminata.

Le saune sono state realizzate utilizzando il legno locale, sono luminose con vetrate panoramiche sulla catena del Monte Bianco e sui boschi circostanti e utilizzano gli aromi tipici delle erbe locali. La filosofia è quella di offrire prodotti naturali e di alta qualità, realizzati con materie prime coltivate in Valle d’Aosta, che rispettano l’ambiente montano e i ritmi della natura, per un benessere a chilometro zero.
Gli oli essenziali purissimi, che si ricavano dalla distillazione delle erbe coltivate in loco nel Giardino delle Essenze che in estate si trasforma nel Solarium (stella alpina, calendula, achillea, salvia, lavanda, timo), vengono impiegati per i massaggi e i trattamenti benessere e per la preparazione di infusi e tisane.

 

 

Condividi su Facebook