Bike Like a New Yorker – andare in bicicletta a New York è trendy

È una bellissima campagna pubblicitaria quella recentemente lanciata a New York da BikeNCY e Trasportation Alternatives, per incentivare l’utilizzo della bicicletta in città e sensibilizzare gli automobilisti a un maggior rispetto per i ciclisti urbani.

Le immagini di “Bike Like a New Yorker”, la campagna realizzata dall’agenzia Mother New York alla vigilia del nuovo e costoso sistema di bike sharing City Bike New York, stanno facendo il giro del mondo.
Perché anche in una grande metropoli come la Grande Mela, muoversi in bicicletta sta diventando la scelta migliore, più rispettosa dell’ambiente e più rapida, in grado di far fronte agli innumerevoli problemi di traffico, che nel caso delle grandi metropoli sono all’ordine del giorno.
Ecco così che la municipalità di NYC ha deciso di proporre ai cittadini e ai turisti l’utilizzo di un’alternativa più sana alla macchina e lo ha fatto in grande.
La comunicazione ha giocato un ruolo molto importante per rendere più green New York con un tocco di stile. Per promuovere Citi Bike New York e per celebrare il lancio di BikeNYC.org, il portale che fornisce informazioni sull’utilizzo della bici in città e su iniziative come il social biking, l’agenzia Mother New York in collaborazione con Transportation Alternatives ha messo a punto una brillante campagna pubblicitaria.
Cartelloni formato maxi e spazi stampa generosamente donati da Edison, Van Wagner e Duggal, hanno invaso tutta la città: scatti di grande bellezza mostrano strade trafficate supportati da messaggi che promuovono l’uso della bicicletta come parte integrante della segnaletica stradale.
Certo, forse i famosi taxi driver newyorkesi non staranno facendo i salti di gioia, ma NYC è diventata ancora più desiderabile. Se ce ne fosse il bisogno.

 

 

Condividi su Facebook