Cinque idee last minute per il Ponte di Ognissanti

È l’ultimo ponte del 2013, un’occasione imperdibile per lasciarsi tutto alle spalle, anche solo per due giorni.

Senza la preoccupazione, però, di prenotare con largo anticipo. Fate una valigia leggera e buon ponte d’Ognissanti. Prima di partire, però, lasciatevi ispirare dalle nostre cinque idee last minute, per uno short break all’insegna dell’arte, del benessere, del gusto e della natura. Ad ognuno, la propria vacanza.

Passeggiate dal sapore letterario in Liguria


Un weekend colto e poetico, nel Parco letterario dedicato a Eugenio Montale a Monterosso Ligure, splendido borgo delle Cinque Terre, dove sorge la Villa Montale. Proprio qui visse gran parte della sua esistenza il grande poeta italiano, qui venne in villeggiatura e compose versi famosissimi, racchiusi nella raccolta “Ossi di Seppia”.

Una terra aspra e struggente, che ancora oggi si ritrova perfettamente conservata nel Parco delle Cinque Terre, meta perfetta per una passeggiata anche in questa stagione, quando la natura si fa più potente. Il percorso più famoso è quello lungo la Via dell’Amore, trekking facile e alla portata di tutti, con tappa obbligata circa a metà tragitto al Bar dell’Amore, una terrazza a picco sulla scogliera.
 

Una giornata di coccole al Four Season di Milano


Se invece preferite rimanere in città, quale migliore occasione di un weekend di shopping e coccole di stile. Nella nuova spa del Four Seasons Hotel Milano, per esempio, che compie 20 anni e, per celebrare quest’occasione, propone un pacchetto dedicato al benessere in città: Spa & The City.
Tra mattoni a vista e volte, in un’atmosfera suggestiva e lontana dai rumori della metropoli,, sorge la nuova Spa dell’hotel: sette sale trattamenti viso, corpo e massaggi, sauna e bagno turco, pool, jacuzzi, area fitness e hair spa.
 

Volare ad Amsterdam per la notte dei musei aperti


Amanti dell’arte, prenotate all’istante il primo volo low cost per Amsterdam e preparatevi a vivere una delle nottate più suggestive della vostra esistenza. Il 2 novembre, infatti, Amsterdam non dormirà, in occasione della N8 o Museum Nacht, come la chiamano da queste parti: oltre 50 musei aperti quasi fino all'alba. Protagonisti assoluti, però, saranno senza ombra di dubbio i tre grandi poli museali della città: i tre grandi musei, “nuovi di zecca” dopo le recenti aperture e i relativi restauri. Il Rijksmuseum dove si possono ammirare i più celebri capolavori dell’arte olandese, lo Stedelijk Museum, scrigno di opere d’arte contemporanea, e il nuovissimo Van Gogh Museum, inaugurato pochi mesi fa e caratterizzato da un interessante percorso sulle opere del genio olandese.
 

Andare a Parigi per il Salone del Cioccolato


A Parigi si va per mille motivi, oppure anche senza averne uno. La città è così bella e magica che, in genere, non basta mai. Questa volta, per esempio, il nostro suggerimento è di raggiungerla in TGV (viaggiare in treno è pura magia) per un’occasione ghiotta: il Salon du Chocolat dal 28 ottobre al 1 novembre. Sono presenti maestri cioccolatieri da tutto il mondo, laboratori del gusto, lezioni con lo chef per imparare l'arte di preparare praline e torte.
 

Sapore di sale e di Etna in Sicilia


Se abitate al nord sarete già alle prese con cappotti, ombrelli e sciarpe di lana, ma forse avete dimenticato che a un’ora di aereo dalle principali città italiane si trova una regione dove il clima è ancora mite e il mare brilla sotto i raggi del sole. Stiamo parlando della Sicilia, ovviamente.

Quindi se il vostro desiderio, per il ponte d’Ognissanti, è quello di fare scorta di calore, il consiglio è di regalarvi due giorni nel nuovissimo boutique hotel Donna Carmela, unico relais italiano nel cuore di un'azienda vivaistica, la Piante Faro, immerso in cinquemila piante mediterranee e subtropicali. Per il ponte, dal 31 ottobre al 2 novembre, si può prenotare un pacchetto con due notti in b&b, degustazioni di vini dell'Etna accompagnato dalle specialità del ristorante di Donna Carmela. Si può anche visitare le serre con la guida di un botanico o organizzare un’escursione alla scoperta dell'Etna.

 

 

 

Condividi su Facebook