Milano: capitale della moda e del design

Sono ormai cinquant'anni che Milano si è affermata a livello mondiale come capitale della moda e del design, in perenne competizione con Parigi, Londra e New York.

All'interno del quadrilatero della moda rappresentato da Via Monte Napoleone, Via Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia nascono le future tendenze, rappresentate dai grandi marchi come Valentino, Versace, Gucci e Prada.Ogni anno, tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, si tiene la settimana internazionale della moda, occasione di presentazione delle nuove collezioni dell'abbigliamento e degli accessori.

A metà di aprile, in contemporanea col Salone del Mobile, si tiene invece la settimana del design, che ha il suo cuore in Zona Tortona.Queste due settimane sono le più eccitanti per visitare Milano, che per l'occasione si riempie di eventi, concerti, presentazioni. 

Fuori da queste settimane particolari, Milano resta una città che merita una visita, pesantemente sottovalutata a livello turistico. Meriterebbe maggiore attenzione, dato che racchiude notevoli tesori.

Il monumento simbolo della città è la cattedrale di Santa Maria Nascente, più conosciuta con il nome di Duomo di Milano, situata nell'omonima piazza, centro della vita economica e culturale cittadina.
A breve distanza si trova il Teatro alla Scala, uno dei teatri lirici più famosi al mondo.
A collegare Piazza della Scala e Piazza del Duomo è la galleria Vittorio Emanuele II, il salotto di Milano.
 
 
La città inoltre è ricca di musei e gallerie d'arte; il più famoso è la Pinacoteca di Brera, ma in una sola giornata si riesce a unire la visita al museo Poldi Pezzoli o alla Pinacoteca Ambrosiana, i due altri grandi musei meneghini. 
Per gli amanti dell'arte moderna vale invece una visita la Triennale di Milano.
 
Per un’ottima scelta di hotel a tariffe scontate e per maggiori informazioni, consigliamo il link I Migliori Hotel in Milano.
 
Una serie di utili guide:

        

 

Condividi su Facebook