Torta di mele soffice: la nostra ricetta semplice e infallibile

Di ricette di torte di mele ne esistono a migliaia, forse di più. Praticamente ogni famiglia ha la propria versione.
 

 

Dolce casalingo per antonomasia, comfort-food per eccellenza, è però più difficile di quanto si pensi assaggiare una torta di mele perfetta: soffice, di carattere, bilanciata nei sapori, buona sia tiepida che il giorno dopo.
Come spesso accade per le ricette semplici, o ritenute tali, l’equilibrio e la qualità degli ingredienti è fondamentale per un risultato eccezionale.
Ecco la nostra ricetta della torta di mele: metteteci un pizzico del vostro amore e… buona merenda!

 

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro

Mele golden 250 g
Yogurt greco 150 ml
Farina 1 300 g
Zucchero di canna 125 g
Burro a temperatura ambiente 125 g
Uova 3
Lievito in polvere per dolci (mezza bustina)
Baccello di vaniglia 1
Sale fino 1 pizzico
Zucchero grezzo di canna (per polverizzare la superficie)

 

Preparazione

Per preparare la nostra torta di mele, iniziate mescolando energicamente, fino a ottenere una crema spumosa, le uova e lo zucchero di canna: noi abbiamo usato la frusta a mano, ma potete aiutarvi con un mixer elettrico, se preferite.
Una volta effettuata questa operazione, unite il burro a temperatura ambiente, il pizzico di sale e i semini di vaniglia che avete prelevato dal baccello. Mescolate bene con la frusta, fino a ottenere a un composto omogeneo.
Aggiungete lo yogurt greco, mescolate e procedete a questo punto con l’aggiunta della farina, poco per volta e meglio se setacciata, in modo da non creare grumi e, in ultimo, del lievito.
Mescolate a lungo, fino a ottenere un composto morbido, lucido e omogeneo. Se vi sembrasse troppo colloso aggiungete un terzo di bicchiere di latte.
Occupatevi ora delle mele: lavatele e asciugatele, dividetele a metà, quindi a fettine sottili senza sbucciarle.
Imburrate e infarinate una teglia di 24 cm di diametro, o foderatela con carta da forno, quindi versate all'interno l'impasto della torta e livellate la superficie con una spatola, aggiungete le fettine di mela a raggiera, facendo una leggera pressione per farle affondare un po’. Procedete in questo modo fino a ricoprire l’intera superficie della tortiera.
Per ultimo, spolverate la superficie con tre cucchiai di zucchero di canna (creeranno una golosissima crosticina in cottura) e infornate: forno statico per 45/50 minuti nel ripiano centrale del forno.
Sfornate, lasciate intiepidire e… buon appetito!

 

Il consiglio di Viviconstile
Nella nostra ricetta della torta di mele abbiamo sostituito il latte, tradizionalmente utilizzato per realizzare le applepie, con lo yogurt greco: ha più carattere, è più leggero e rende la pasta più soffice. Provare per credere.

Inoltre abbiamo preferito utilizzare ingredienti poco raffinati: farina 1 macinata a pietra e zucchero di canna.

 

 

 

Condividi su Facebook