Settimane Enoculturali a San Paolo Appiano

Vivere il vino nella sua forma più bella e conviviale è il segreto del successo delle Settimane Enoculturali di San Paolo Appiano in Trentino Alto Adige dal 23 al 31 luglio.

 

 

Per nove giorni nelle pittoresche vie e nei tipici vicoli dell’affascinante paese alle porte di Bolzano, il protagonista assoluto sarà il nettare di Bacco: è la 17° volta che questa manifestazione entusiasma gli intenditori, gli amanti della cultura del vino e i palati più esigenti.
Il primo appuntamento è il 23 luglio, con la “Passeggiata del vino”, una suggestiva degustazione di vini e distillati pregiati, accompagnata da prodotti di qualità altoatesini e prelibatezze culinarie delle aziende di San Paolo. In questa occasione, i produttori vinicoli e i maestri distillatori appianesi, così come la cantina ospite di Terlano, propongono i loro prodotti di punta e uno scorcio sull’economia vinicola locale.

Il 24 luglio, presso la Cantina di San Paolo Appiano, gli amanti della cultura possono trascorrere piacevoli momenti con la lettura “Cultura sulla gradinata”, interpretata dall’attrice Vera Lippisch con l’accompagnamento musicale del virtuoso del violino Peter Rifesser; l’evento è organizzato in collaborazione con Kultur Kontakt Eppan.

Il 25 luglio, con “Dolcezze della cucina contadina e dalla cantina”, nella pittoresca cornice della residenza Altenburg, le contadine di San Paolo Appiano promettono un’esperienza di gusto nel segno della seducente combinazione di dessert altoatesini e intonati nettari bianchi e dolci, spumanti di qualità e distillati.

 

 

 

Il 26 luglio, una ricca offerta gastronomica e di shopping di ristoratori e commercianti locali invita a passeggiare, assaporare e chiacchierare in occasione della serata lunga “I piaceri nei vicoli di San Paolo Appiano” con musica dal vivo; un appuntamento imperdibile, per grandi e piccini, è il live bodypainting con il campione mondiale altoatesino Johannes Stötter.

Il 28 luglio il famoso e pluripremiato chef Herbert Hintner, del ristorante “zur Rose” a San Michele di Appiano, invita, insieme al suo team, alla serata gourmet con piatti autentici, regionali, ma dando spazio anche a ricette internazionali. La tavolata enogastronomica nei vicoli di San Paolo Appiano è considerata la più bella d’Italia. Una lunga tavola che trasforma i vicoli di San Paolo Appiano in un esclusivo ristorante sotto le stelle.

C’è anche spazio per l’informazione e la formazione: il “Piccolo seminario sul vino” attende gli ospiti il 28 luglio. Nell’occasione un enologo illustrerà i procedimenti che dall’uva portano alla produzione del vino. Il 30 luglio nel corso della "Visita storico-culturale a San Paolo Appiano", scoprirete in esclusiva i cortili delle tenute e i segreti dei vicoli del paese. Completa il programma la manifestazione “Alto Adige - profumi e sapori” il 30 luglio, una degustazione vini guidata in combinazione con specialità locali.

 

 

Condividi su Facebook