Primavera della cultura, del gusto e del vino ad Alba

Torna ad Alba “Vinum”, uno degli appuntamenti enogastronomici più importanti delle Langhe, alla sua trentaseiesima edizione, che si terrà nel weekend dal 28 aprile al 1° maggio 2012.

Cuore della kermesse sarà la Grande Enoteca di Langhe e Roero.

Presso il Palazzo Mostre e Congressi, si svolgeranno le Wine Tasting Experiences, nuove esperienze di degustazione dedicate a intenditori e appassionati guidate da sommelier, produttori ed esperti del settore, con lo scopo di avvicinare i consumatori a un bere attento agli aspetti sensoriali e culturali.

Parte degli eventi di Vinum verranno seguiti da 100 foodblogger provenienti da tutta Italia, che potranno inviare in rete commenti e opinioni aggiornando i loro follower sull’andamento e le iniziative della manifestazione.

Molto si svolgerà in piazza, come la preparazione di specialità della cucina tradizionale italiana per una versione “da asporto”: fritto misto piemontese, gofri della Val Chisone, focaccia di Recco e farinata ligure, trippa e lampredotto fiorentino, piada romagnola, arrosticini abruzzesi, cassate e cannoli siciliani, senza perdersi il delizioso “pan ed Langa”, prodotto dai panificatori albesi.

Sabato 28 aprile, dal pomeriggio fino a tarda notte, enoteche cittadine e negozi di prodotti tipici resteranno aperti per la Notte Bianca delle Enoteche, animandosi in appuntamenti e degustazioni, letture, musica ed esibizioni di artisti di strada, per scoprire, divertendosi, il mondo del vino.

Martedì 1° maggio la manifestazione si conclude con una divertentissima Caccia al Tesoro, i cui partecipanti dovranno visitare e cercare indizi in piccoli e incantevoli borghi tra le colline, visitando cantine, castelli e strutture ricettive nel cuore delle Langhe del Barolo.

Su www.piemonteonwine.it sono segnalate oltre 400 cantine, dove degustare e acquistare dell’ottimo vino direttamente dai produttori.

Per il pernottamento segnaliamo in zona il prestigioso cinque-stelle Il Boscareto Resort & Spa, che offre, oltre a un ambiente di grande comfort e raffinatezza, un’elegante area benessere e un’offerta gastronomica stellata, l’incantevole vista panoramica sulle dolci colline di Serralunga d’Alba.

 

 

Condividi su Facebook