Novità di design per arredare la casa con stile

Quali sono le tendenze arredamento dell’estate 2016 e gli stili dedicati al soggiorno e al terrazzo?

 

Un tocco di giallo, il revival del blu, un divano comodo comodo per stare insieme agli amici e un terrazzo da Mille e Una Notte nel segno del lusso Made in Italy.
Le novità di arredo design per l’estate 2016 fanno venir voglia anche a voi di liberarvi dei vecchi mobili?

 

Un sistema giorno che non passa inosservato

 

Arredare la zona living richiede grande cura e attenzione. Il living, ovvero il soggiorno, è la parte della casa dove la famiglia si riunisce, riceve gli amici, si rilassa. Se la cucina è il cuore di un’abitazione, la zona living ne è il biglietto da visita: l’arredamento deve essere accogliente, confortevole e funzionale, meglio se di design. Così di stile che i vostri ospiti non vedranno l’ora di tornarci.
Tra le novità di design, ci piace Speed Day Collection, il sistema giorno a spalla portante di Dall’Agnese, composto da fianchi, ripiani e ante combinabili in una vasta modularità. Un tocco di colore deciso come il giallo (di tendenza quest’anno nella moda e nell’arredo) e la composizione classica diventa fresca e giovane.

 

Morbido come una nuvola: il divano Belt

Per il relax c’è il divano Belt disegnato dalla star Patrizia Urquiola per Moroso: insolito, è nato sotto il segno della morbidezza e del comfort, ha forme aperte e informali, che invitano all’accoglienza.
Esternamente la struttura è caratterizzata da cinghie di maglia che si introducono tra i soffici cuscini pieghevoli. Il risultato è un divano destrutturato e non convenzionale, che può essere scomposto e rielaborato con libertà all'insegna della personalizzazione.

 

Qualcosa di blu

Tra i colori di tendenza dell’arredamento di design per il 2016, torna a fare capolino il blu, nelle sue sfumature più brillanti e vibranti, uscendo così finalmente da un immeritato declino.
Perché non è vero che il blu è adatto solo per arredare le case vista mare: anzi. Se ben calibrato, si trasforma in un colore di grande tendenza, perfetto se abbinato con il grigio per un effetto più formale o con il legno naturale per una casa materna e avvolgente.
Osate con un complemento d’arredo, un oggetto o, perché no, con la carta da parati giocata sui toni del blu di Ferm Living e la vostra casa sarà giovane, allegra e decisamente stilosa.

 

Una seduta di design ecosostenibile

Si chiama Dome la nuova collezione di sedute di design Pedrali disegnata da Odo Fioravanti che evoca la gloriosa tradizione delle sedie da bistrot, con silhouette arcuate e le generose forme delle cupole dei monumenti che impreziosiscono molte città nel mondo.
I delicati dettagli del polipropilene richiamano gli incastri del legno, di questa sedia che è già un’icona di stile, disponibile con o senza braccioli.
La collezione Dome ha ottenuto il GreenGuard Gold, certificazione di prodotto che garantisce il minimo rilascio nell’ambiente di composti organici volatili (VOCs) dannosi per la salute.

 

 

Il salotto in terrazzo

Quando un materiale è dotato di una sua naturale forza espressiva, la forma non può che essere dettata da questa caratteristica intrinseca. È quello che è avvenuto con Indiana di Minotti: firmata da Rodolfo Dordoni è una collezione di sedute per l’outdoor, pensata per esaltare le qualità del massello di iroko, un’essenza calda e duttile, che ben si presta ad essere lavorata, tornita e scolpita per ricavarne forme che emanano il fascino di oggetti plasmati dalla natura e dall’esposizione all’aria aperta. Risultato? Un salotto in terrazzo da Mille e Una Notte.
La famiglia Indiana si compone di numerosi elementi – divani, terminali, chaise longue, pouf, tavolini – caratterizzati da una base in iroko massello, con incastri e rifiniture eseguite manualmente e proposta sia nella finitura iroko naturale che tinto “Dark Brown”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su Facebook