Breakfast rave, i party mattutini per tenersi in forma

Attività fisica di prima mattina? Un toccasana per corpo e mente.

 

 

Se poi, invece, delle solite palestre, lo sport si potesse fare in un club, ovvero un locale alla moda a ritmo di musica dance e techno, c'è da scommettere che saremmo tutti più in forma.

L’idea, alquanto bizzarra a dire il vero è una realtà, e si chiama Breakfast rave. In soldoni si tratta di veri e propri party mattutini dove, invece di saltare a ritmo di zumba e aerobica lo si fa seguendo il ritmo dei bassi della musica techno.

Una sorta di rave party salutista, insomma, per bruciare grassi e iniziare meglio la giornata: è questa l’idea, insolita ma di grandissimo successo, di Morning Gloryville, team che ha ideato la disciplina del clubbing mattutino a Londra (e dove altrimenti?) ma che ha già valicato i confini british.

In pratica, per partecipare a un Breakfast rave è sufficiente svegliarsi di buon'ora e, invece di andare in palestra per la classica seduta di yoga o pilates, recarsi in una location stabilita dagli organizzatori e scatenarsi a ritmo di musica elettronica.
Alcool e droghe di ogni genere sono ovviamente bandite, perché a muovere animi e muscoli ci pensa la naturale energia vitale presente in ognuno (o in alcuni!) di noi al mattino presto e la gioia del conscious clubbing. E per chi fatica a carburare, caffè e smoothies a volontà.
Dopo essersi scatenati, come in una normale sessione di allenamento, tutti negli spogliatoi, per una doccia e cambio d’abito. E via in ufficio.

I party organizzati da Morning Gloryville sono già diventati un cult, amatissimi da un pubblico eterogeneo, inclusi coloro che di sicuro non andrebbero certo a un rave: manager, lavoratori della city, professionisti, artisti di ogni genere si presentano vestiti come vogliono e si scatenano in danze libere, niente routine o esercizi prestabiliti, l’improvvisazione è la regola.

Il risultato, dice chi l’ha provato, è sorprendente, perché oltre a mettere in moto i muscoli il Breakfast rave è un toccasana per liberarsi dallo stress di una vita fatta di tanti, troppi impegni. E dare voce alla creatività. Siete avvisati, pigroni.

 

 

Condividi su Facebook