Capi basic per l’estate 2015

Quali sono i capi basic che non possono mancare nel nostro guardaroba per l’estate 2015?

 

Se volete viaggiare leggere ma essere sempre impeccabili, ecco i nostri capi must-have: facili da portare, belli da mescolare tra di loro, adatti a (quasi) tutte le occasioni.

 

Qualcosa a righe

Le righe si sono ormai stabilmente affermate come un capo must-have all’interno nel mondo della moda. Un capo a righe sarà quindi irrinunciabile anche per l’estate 2015.
Sono disponibili in una miriade di varianti: dal classico bianco e blu, al bianco e rosso, al rosso e nero, fino ad arrivare a combinazioni più audaci.
Una cosa è certa: un classico capo a righe, magari una t-shirt o una canotta, è una soluzione fresca, semplice e molto chic, perfetta insomma per l’estate e il clima caldo, da indossare al mare o in città. Con una sola accortezza: abbinate le righe a un capo monocromatico per non cadere in uno sgradevole effetto patchwork. E sarete stilose e sexy come Brigitte Bardot, grande fan dei capi ai righe.

 

Blusa bianca

 

Vero capo basic passepartout, ideale sia al mare che in città, la blusa bianca è una soluzione semplice ed elegante per tutte le occasioni. Meglio se ampia, in un materiale prezioso come la seta, diventa casual se indossata con un paio di short in jeans ed elegantissima se abbinata a una gonna midi. Praticamente irrinunciabile.

 

Salopette corta in denim

È strano il destino della salopette, uno dei capi basic più contrastati della moda femminile: un anno esaltata, quello dopo nascosta negli anfratti inconfessabili dell’armadio.
L’estate 2015 è decisamente un anno di grazia per la Salopette in denim: l’abbiamo vista entrare in punta di piedi tra i capi must-have della primavera e, pian piano, spopolare tra le giovanissime, e non solo. Un trend che continua anche nei mesi più caldi, con qualche piccolo accorgimento: la salopette diventa corta, il jeans si fa piacevolmente used, le taglie abbondanti. Portatela con disinvoltura, anche per andare in spiaggia e… non riuscirete più a separarvene!

 

 

Cappello di paglia

Cappello di paglia: utile per proteggere la pelle del viso dai raggi solari, è anche un accessorio di moda basic irrinunciabile, capace di regale un tocco di stile al più semplice degli outfit.
Se volete andare sul sicuro, scegliere un classico modello Panama: dal taglio maschile, è un cappello molto sexy, che sta bene praticamente a tutte. Il modello giusto per l’estate 2015? In paglia con una fascia in gros grain e il gioco è fatto!

 

 

Bikini supercolor

Se il bikini a fascia, inutile negarlo, continuerà a spopolare tra i modelli di tendenza anche per l’estate 2015 – perché comodo, sexy e sbarazzino – la vera novità dell’anno sono le fantasie. Ce n’è per tutti i gusti, insomma, in un bell’invito a sentirsi libere di osare, provare, mescolare e prendere la vita senza badare troppo alle etichette. Come è giusto che sia, almeno sotto l’ombrellone.
Sì, quindi, ai costumi a stampa floreale e alla tendenza color block che regala un’aria moderna e molto sporty al costume da bagno. Via libera anche ai colori candy-pastello delicati e romantici e alle più grintose stampe animalier, da sfoggiare con orecchini bling bling come vere pantere da spiaggia.

 

Sandali flat

Per la vita da spiaggia di tutti i giorni e per le passeggiate a “ripa di mare” (come direbbe l’ispettore Montalbano) ci sono i sandali flat che si riconfermano una delle tendenze in fatto di scarpe per la Primavera/Estate 2015 e un capo basic da mettere sempre in valigia.
L’importante è che siano coloratissimi, sbarazzini e chic: tanti i sandali flat in nuance sorbetto e colori pastello romanticissimi, arricchiti da pietre gioiello e altri inserti, oltre alle versioni laminate più eccentriche. La vera ossessione dell’estate 2015, però, saranno i sandali alla schiava: belli, bellissimi, ma attente all’effetto “insaccato”.
Molto belli i sandali flat in versione gold di Blumarine, facili da abbinare dal look da giorno a quello da sera.

 

 

 

 

 

 

Condividi su Facebook