Ultra Violet: il colore del 2018 secondo Pantone

A inizio gennaio è ormai decisamente un “must-have” dare un’occhiata all’oroscopo e… scoprire il nuovo colore dell’anno secondo Pantone.

 

Molto più attendibile della maggior parte degli oroscopi in circolazione, in effetti, il colore di tendenza lanciato, puntualmente a gennaio, da Pantone, leader mondiale nel settore dei colori e fornitore di standard per l’intero settore della moda e del design, è ormai considerato il “Verbo”, in fatto di stile.
E allora – rullo di tamburi – ecco a voi il colore del 2018, quello che vedremo comparire magicamente nelle vetrine più trendy e nei salotti della gente che conta: Ultra Violet (18-3838).
Non un semplice viola ma una tonalità di porpora violacea, intensa e un po’ sfacciata, un colore non per tutti, sospeso tra scaramanzia e mistero, scelto per rappresentare un'epoca difficile, perché, spiega l’azienda, “induce alla meditazione da praticare sempre più spesso nella frenesia delle quotidianità moderna”.

 

 

Associato ai misteri del cosmo, emblema di misticismo e spiritualità ma anche di sperimentazione e originalità, il viola colore dell’anno 2018 secondo Pantone ha una valenza simbolica tanto complessa quanto la personalità di chi sceglie di portarlo.

E se anche voi avete pensato immediatamente a Prince, re del funk scomparso nel 2016, che dopo il successo del suo album Purple Rain aveva trasformato questa tonalità nel suo colore per eccellenza, il guru statunitense Pantone ci offre una motivazione ancora più profonda sul motivo per il quale Ultra Violet sarà il colore del 2018.

“Stiamo vivendo un momento storico che richiede inventiva e immaginazione. È da questo tipo di ispirazione creativa che nasce questo viola a base di blu che trasporta la nostra consapevolezza e il nostro potenziale a un livello più alto",racconta Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Institute. "Dall'esplorazione delle nuove tecnologie alla galassia più ampia, all'espressione artistica e a una riflessione spirituale, l'intuitivo Ultra Violet illumina la via verso quello che verrà".
Se, invece, il vostro primo pensiero è stato: figuriamoci chi si veste di viola… temo dovrete ricredervi. Il viola, in particolare nella versione Ultra Violet è un colore amatissimo dalle celebrity e, ancora più su, dalla Royal Family britannica. A partire dalla Regina Elisabetta II a Lady Diana, fino a Kate Middleton e Meghan Markle, il colore Pantone 2018 sembra essere un must nel guardaroba dei reali inglesi.

 

 

Naomi Campbell e Salma Hayek, Diane Kruger e Kylie Jenner, poi, lo hanno sfoggiato sotto forma di impeccabili abiti da sera in occasioni speciali, sfatando così il mito che vedrebbe il viola protagonista delle più temibili superstizioni.
Gucci lo propone in total look, su completi composti da blazer e pantaloni, su jumpsuit da rockstar e su abiti lunghi e importanti; Salvatore Ferragamo, invece, lo declina su slip dress fluttuanti in stile Seventies, mentre Peter Pilotto lo sceglie per il suo abito asimmetrico in stile orientale con stampa floreale.

Ma come sfruttare al meglio le potenzialità di un colore complesso come l’Ultra Violet? Ricordate che il viola abbinato al nero assume una valenza dai toni dark, ma abbinato al bianco puro il colore del 2018 è in grado di sprigionare un’allure ipnotica di grande eleganza.
Si sposa bene con le nuance complementari, da ricercarsi nelle sue radici, ovvero il rosso e il blu.
Come colore Pantone 2018, l'Ultra Violet sarà protagonista anche delle tendenze beauty e make-up: smokey eyes ultra violet per tutte, grazie alla capacità di questo colore di fondersi a perfezione sia con occhi blu, sia con occhi verdi o marroni. E per chi ha voglia di osare, via libera anche al rossetto ultra violet, rigorosamente su un outfit total white.

 

 

 

 

Condividi su Facebook