Van Gogh Alive – la mostra di Van Gogh a Milano

Van Gogh Alive è la mostra di Van Gogh a Milano che sta lasciando tutti a bocca aperta.

Dal 6 dicembre 2013 al 9 marzo 2014, alla Fabbrica del Vapore di Milano, Van Gogh Alive è più di una mostra, è una vera e propria immersione tridimensionale nell’arte di uno dei più grandi pittori di tutti i tempi, Van Gogh.
Un nuovo modo di vivere e conoscere l’arte: affascinante ed educativo.

Van Gogh Alive – realizzata in coproduzione con il Comune di Milano – è un’esperienza multimediale per tutta la famiglia. I capolavori di Van Gogh prendono vita, in una vibrante sinfonia di luci, colori e suoni.
Migliaia di immagini ad altissima definizione verranno proiettare grazie all’innovativo sistema Sensory 4, dando forma a una sorprendente esperienza museale fin nel cuore del visionario artista olandese, nei suoi intensi cromatismi e nella sua tumultuosa vicenda esistenziale.
Dagli esordi nei Paesi Bassi, alla Parigi degli Impressionisti, fino alla permanenza ad Arles, Saint Rémy e Auver-sur-Oise, dove ha dipinto molti dei suoi intramontabili capolavori, Van Gogh Alive non ha mai smesso di crescere: il percorso attraverso la pittura di Van Gogh sarà arricchito dalla proiezione dei suoi schizzi, che permetteranno al pubblico di conoscere la genesi creativa dei quadri, e di alcuni brani tratti dalle lettere in grado di offrire uno spaccato della vita dell’artista, delle sue idee e del suo tormento interiore.
L’alta definizione delle immagini della mostra di Van Gogh a Milano consentirà inoltre una visione inedita e ravvicinata dei dettagli delle opere e della straordinaria tecnica del maestro del colore olandese.

La mostra Van Gogh Alive sarà affiancata dal Van Gogh Lab, un laboratorio rivolto a scuole, istituti artistici, accademie d’arte, con lezioni e workshop dedicati alla figura di Van Gogh, all’uso del colore e al rapporto tra musica e arti visive.

 

Condividi su Facebook