D.O.M hotel cinque stelle di stile a Roma

Nel cuore della Roma aristocratica e papalina, D.O.M è un hotel 5 stelle con 18 camere e suite, tutte direttamente affacciate sulla celebre via Giulia.

Fiore all’occhiello, la D.O.M suite con terrazza privata di 25 metri quadri tra i tetti e i campanili del Rione Regola.
L’hotel D.O.M, ricavato in un antico palazzo nobiliare del 1600, si trova in Via Giulia, una delle strade più iconiche del centro storico, alle spalle della Chiesa di Santa Lucia del Gonfalone, in posizione strategica tra Piazza Navona, Piazza Farnese, Trastevere, il Ghetto e San Pietro.
L’hotel D.O.M è la scelta perfetta per chi vuole farsi ammaliare dalle architetture e dai tesori artistici della rive droite romana, in zona defilata rispetto ai percorsi turistici massificati.
L'atmosfera è quella di un'antica casa nobiliare, un mix di sacralità e mondanità, con un décor dalla grande personalità: molti elementi originali della struttura – tra cui i mattoncini a vista, i soffitti in legno e le antiche iscrizioni sacrali di marmo del 1500 – sono stati mantenuti con sapienza e si fondono in modo naturale con arredi di design, tocchi animalier e opere d’arte contemporanea tra cui 3 serigrafie originali di Andy Warhol della serie “Ladies and Gentlemen”.
Alla sacralità degli ambienti fa da contrappunto l’allure cosmopolita del D.O.M di Roma, un hotel capace di evocare atmosfere tipicamente romane, ma al tempo stesso di mantenere uno sguardo internazionale e trasversale.
Solo 18 tra camere e suite, compresa la D.O.M suite con terrazza privata di 25 metri quadri affacciata sui tetti di Roma, accolgono gli ospiti in ambienti avvolgenti e ovattati, di grande eleganza.
La sala del ristorante D.O.M, illuminata da scenografici chandelier e avvolta da specchi veneziani, è un ambiente caldo ed elegante che ricrea l’atmosfera intima e rilassata di una dimora privata.
Arte, buona cucina e un’atmosfera accogliente si fondono in un unico ambiente arredato con divani in velluto rasato, sedute anni Sessanta color tortora, tende dalle nuance notturne e specchi.
Sul camino in fondo alla sala, troneggia un grande trofeo di caccia a testa di cervo, emblema dell’antico rione Regola in cui sorge l’albergo.
All’aperitivo e al dopocena è dedicato il D.O.M Bar. È il luogo perfetto per un appuntamento intimo o per una serata speciale. Ricorda un boudoir e ha lo spirito di uno speakeasy: pochi tavoli allineati di fronte a un unico divano semicircolare, un grande bancone, lampade da lettura americane e una interessante selezione di spirits e di ricette vintage: il bere miscelato qui è un’arte.
All’ultimo piano dell’hotel è disponibile per gli ospiti una terrazza romantica. Si accede attraverso un angolo biblioteca dove scegliere un libro prima di trascorrere qualche ora di puro relax en plein air.

La terrazza con sedute bianche in ferro battuto profuma di limone e rosmarino. La scelta delle essenze - c’è un piccolo giardino di erbe aromatiche - e degli arredi rispecchia la volontà di creare un luogo che sia profondamente romano.
 

 

Condividi su Facebook