Wales Coast Path – sentiero green in Galles

Immaginate un sentiero tra paesaggi mozzafiato che permetta di percorrere a piedi le coste di un intero Paese.

Il sentiero, a dirla tutta, esiste, si chiama Wales Coast Path e si snoda per ben 1400 chilometri seguendo l’andatura sinuosa e spettacolare delle coste del Galles.
Ad appena un anno dall’inaugurazione, ha contribuito a bonificare l’economia gallese ben più di qualsiasi piano quinquennale di alta finanza, portando introiti per 16 milioni di sterline. E, d’altra parte, il successo di pubblico (quasi tre milioni di turisti) si spiega facilmente visto che il percorso attraversa 41 spiagge, 18 castelli e 12 riserve naturali - per non parlare di un’infinità di prati, scogliere, paesi e città.
Wales Coast Path, il percorso costiero del Galles, è stato sviluppato dal Governo gallese in collaborazione con il Countryside Council for Wales (CCW), sedici autorità locali e due Parchi Nazionali. Oltre ai finanziamenti del governo del Galles e delle autorità costiere di circa £2 milioni l’anno, Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale ha stanziato circa 4 milioni di sterline in quattro anni per sostenere il progetto. Ma ne è valsa la pena.
Nato per rispondere alle richieste degli escursionisti locali, che chiedevano più spazi per camminare lungo la costa, il Wales Coast Path è stato in grado di estendere al resto del Galles i benefici economici che i sentieri costieri portavano già da tempo ad altre zone del paese.

Come ad esempio il Pembrokeshire, sulle cui spiagge sono state girate alcune scene di Harry Potter e Robin Hood e l’isola di Anglesey.
Un grande progetto che è riuscito in poco tempo a trasformare questa piccola nazione celtica in una delle maggiori destinazioni turistiche internazionali.
Il sentiero si snoda dalla cittadina di Chepster a nord a quella di Chepstow a sud del Galles, attraversando paesaggi e aree di interesse naturalistico fra cui una Riserva Nazionale Marina, due parchi nazionali e tre aree di “Outstanding Beauty”. Un percorso per camminatori con diversi gradi di difficoltà (dalla passeggiata al trekking) diviso in otto aree geografiche, che porta alla foce del fiume Dee, lungo la costa del nord; dallo stretto di Menai verso l'isola di Anglesey; dalla penisola di Llyn giù fino a Cardigan Bay, attraverso il Pembrokeshire, l'unico parco nazionale costiero della Gran Bretagna; da spiagge immense, attraverso Gower, lungo il litorale di Cardiff Bay e Cardiff, capitale del Galles, fino a Chepstow.
L'intero percorso di Wales Coast Path è accessibile a piedi, ma diversi tratti sono percorribili anche in bicicletta e a cavallo, altri sono adatti a famiglie con bambini e a persone con mobilità ridotta.

 

 

Condividi su Facebook