Arredare casa – il divano di design Favn

Autunno, tempo di serate a casa, magari comodamente seduti sul divano, sorseggiando un tè caldo e guardando in TV il proprio film preferito.

Va da sé che il divano debba essere un oggetto bello e, soprattutto, confortevole, in grado parimenti di arredare una stanza ma anche di regalarci il giusto sollievo quando decidiamo di utilizzarlo.
Favn, disegnato da Jaime Hayón. è così: femminile, avvolgente, morbido ma mai stropicciato. Un vero oggetto di design al servizio del benessere.

Per realizzare il divano prodotto da Fritz Hansen, il designer spagnolo si è ispirato a una conchiglia, rigida all’esterno, morbida e accogliente all'interno.
Nasce così Favn, un divano dalla silhouette curva e organica, come nella tradizione dei celebri pezzi di Arne Jacobsen dell’azienda danese.

Bellissimi i dieci colori di gamma (grigio chiaro, verde salvia, beige chiaro, grigio bruno, cioccolato, senape, rosso, viola, blu scuro e nero) spesso accesi e caldi, perfetti per illuminare anche la più tetra giornata autunnale, che aggiungono fascino e brio alle forme del nuovo sofà.

Si può anche scegliere tra tre diverse combinazioni di tessuto, per movimentare ed evidenziare le tre parti principali del divano: guscio, sedile e schienale, cuscini decorativi.
"Volevo un divano che si basasse sulla scocca: solida esternamente, morbida ed accogliente internamente." Jaime Hayon racconta così il suo divano Favn, e continua: “volevo dar vita ad una forma in grado di abbracciare lo showroom di Republic of Fritz Hansen.

 

Condividi su Facebook