Torino Design of the City – il meglio del design internazionale

Il meglio del design internazionale si dà appuntamento a Torino dal 10 al 16 ottobre quando, in occasione del World Design Organization, si terrà Torino Design of the City.

 

 

 

Eventi, meeting, conferenze, esposizioni, tour: con l’obiettivo di fare comprendere come il design possa lavorare su un prodotto complesso come la città per arrivare a innovative soluzioni sostenibili.
Una settimana ricchissima, dedicata alla rigenerazione urbana in una città, Torino, che ha saputo cambiare pelle e ancora lo sta facendo. Alcune zone della città infatti, sono state protagoniste di grandi cambiamenti architettonici, negli ultimi anni: via Sacchi, la Cavallerizza, Torino Incontra, Lingotto Fiere, BasicVillage, Toolbox, Hangar25, Circolo del Design, Mastio della Cittadella, ILO il Centro Internazionale di Formazione di Torino (dove si terranno i convegni WDO).

 

Il piatto forte dell’evento torinese è appunto il World Design Organization, la convention internazionale, che non si svolgeva in Italia dal 1983. E che, non a caso, ha scelto Torino come sue sede: sono poche le città italiane che, in modo così chiaro e coraggioso, hanno saputo riconoscere il design come fattore di crescita economica, sociale e culturale, in un percorso virtuoso iniziato nel 2008 e consolidatosi nel 2014 quando, unica in Italia, è stato attribuito a Torino il titolo di Creative City UNESCO per il Design.

 

 

Torino Design of the City nasce con l’obiettivo di portare all’attenzione dei cittadini e degli esperti del settore, nazionali e internazionali, lo stato dell’arte e le nuove tendenze del design contemporaneo e raccontare come, attraverso questa disciplina, si possa intervenire su un organismo complesso come la città. Torino Design of the City diventa quindi palcoscenico per confrontarsi sulle possibilità di innovare attraverso il design thinking applicato alla politica pubblica con soluzioni di mobilità sostenibile e rigenerazione urbana, creando reti eterogenee tra soggetti di vocazione e natura differente.

L’ampio programma di eventi di Torino Design of the City intende, inoltre, rilanciare la filiera del design, della creatività e della produzione presente sul territorio piemontese, attraverso azioni di valorizzazione del patrimonio esistente.
Nell’evento saranno coinvolti tutti gli attori del design cittadino, le reti esistenti del settore culturale nelle quali Torino è attiva, i partner locali e internazionali, le istituzioni pubbliche e private del nostro territorio. Torino Design of the City si svolgerà in differenti luoghi della città, significativi per il carattere dell’iniziativa, come spazi rigenerati, spazi polivalenti, spazi della formazione, spazi pubblici decentrati.

 

 

 

 

Condividi su Facebook